Sabato 24 settembre

La settimana InCom
0 1396

PEDRO ALMODÓVAR DAY

Buongiorno,
dopo aver ascoltato, come tutti, lo scambio telefonico di quelli che ridacchiano mentre il terremoto è ancora in corso, dopo aver constatato, come tutti, che ovunque ci sia stato una catastrofe naturale dall’inizio del secolo (scorso) la situazione è tutt’altro che tornata alla normalità, dopo tutto questo la mia fiducia nei potenti mezzi dello Stato, come quella di tutti, è al grado zero della Scala Magalli (al grado uno c’è l’aiutino da casa). Ciò detto, uno non può che rallegrarsi per gli amatriciani e per tutti gli altri colpiti dall’ultimo sisma (che non si è ancora placato) ascoltando le ultime dal Palazzo. Le stime parlano di tremila persone assistite, 2.500 in tenda, decreto imminente (da qui ai primi d’ottobre, secondo me c’è un’enormità, ma per la nostra macchina burocratica elefantiaca è un mezzo miracolo), 4 miliardi di spesa preventivata, ma, ha aggiunto colui – che – non – può – stare – zitto, verrà ricostruito «come era prima e più bello di prima» e ti sembra di ascoltare Petrolini che aggiunge «BRAVO!», «GRAZIE!» mandando automaticamente a ramengo tutte le dichiarazioni precedenti. Ciò detto, tutto questo sforzo perché? Perché vengono prima quelli che hanno bisogno. In questo caso… gli italiani! Come sempre, peraltro. È bene ricordarselo e ricordarlo a chi rinfaccia agli altri poveracci che son nati altrove e hanno avuto la sventura di capitare in un Paese dove la tolleranza è la stessa di un saloon del far west («Guardati alle spalle, amico: non ci piacciono gli stranieri qui…», PTING*) la carità spontanea che non è nulla al confronto.

Un brano acconcio tratto dalla scena acconcia (anche se il suo modello resta, evidentemente, Panariello):

*PTING è, naturalmente, il rumore dello scaracchio quando atterra nella sputacchiera, una di quelle nobili antiche tradizioni che, purtroppo, si son perse, ma che qualcuno prima o poi vorrà certo ripristinare…


CICLOFFICINA PAR TÜCC
Via Milano 250, dalle 11, ingresso libero

In via Milano apre la Ciclofficina


REUSE NUTRITION FOR PLANET
Showroom Riva1920 a Cantù, via Milano 110, Cantù, ore 11, ingresso libero


Mostra di opere artistiche di design, arte applicata, installazioni, abiti e monili creati con materiali di recupero e riciclo. L’esposizione, che si svolge in concomitanza con la Festa del legno – Città di Cantù, rimarrà aperta al pubblico fino a domenica 9 ottobre, dalle 9 alle 18. Nell’itinerario artistico proposto dall’originale iniziativa, il concetto di riciclo assume una connotazione ampia ed è affrontato da artisti diversi per formazione e poetica così come dagli ospiti della manifestazione. 
All’inaugurazione saranno presenti, oltre alla presidente di Penta, Rosaria Battaglia, il sindaco di Cantù, Claudio Bizzozzero e Nicola Semeraro, presidente del Consorzio Rilegno. Seguirà l’esibizione musicale del rapper Blebla, artista che ha firmato il brano Non mi rifiuto per una campagna promossa da Ancitel. Dalle 15 alle 18 la giornata proseguirà con alcuni workshop e laboratori artistici per bambini, che si svolgeranno nella fabbrica Riva1920 di fronte allo show-room dove sarà allestita la mostra, in via Milano 137. Nello specifico, in programma, ci saranno: Magia77design di Gianluca Maioli, che proporrà una sperimentazione di diverse tecniche di lavorazione del legno per dare nuova vita ai materiali riciclati; Ogni cosa è illuminata di Giovanni Dal Cin, un’originale ricerca espressiva dove oggetti di recupero e luce si fondono, regalando effetti inaspettati; Antonella Turconi proporrà ai presenti Anche se da bambino, un interessantissimo laboratorio con bulloni e biciclette per costruirne umanoidi e animali, senza l’utilizzo di colle piuttosto che saldature.
http://www.pentamariano.org

CREATIVITÀ SOSTANTIVO FEMMINILE
Chiostrino di Santa Eufemia, piazzolo Terragni 4, dalle 14.30

Women in White Society, una giornata tutta al femminile


ALLINEAMENTI STEP 9 A BRUNATE
Locanda del Dolce Basilico, mulattiera per San Maurizio 24, Brunate (ritrovo alle 14.30 alla stazione di Como della funicolare)

Allineamenti Step 9: si sale


MISCHIANTÙ
Parco Argenti, via Dante 18, Cantù, ore 16, ingresso libero
https://scontent-mxp1-1.xx.fbcdn.net/v/t1.0-9/14292411_2091588207733139_6236010175696003178_n.jpg?oh=b5462a92130329a473c7817dc73a78f2&oe=588495B3
Mischiantù nasce da un percorso assembleare aperto, in cui si sono incontrati singoli e realtà del territorio impegnati nella diffusione dei valori della solidarietà, della cooperazione e dell’antifascismo. Sarà una giornata di socialità e di festa, che darà spazio a una città aperta, gioiosa e solidale, allergica a qualunque forma di negazione delle differenze. Programma:
– ore 16 Mostra fotografica e laboratori. Esposizione dei bozzetti per l’intitolazione del campo solare ai partigiani canturini. Esposizioni delle associazioni aderenti.
– ore 18 presentazione della riedizione del libro La resistenza e la lotta di liberazione a Cantù, a cura di Anpi e alla presenza dell’autrice Paola Mauri. A seguire dj set di Technoseeders.


LE PRIME VISIONI DEL CINEMA ASTRA
Viale Giulio Cesare 3, ore 16.30, 18.45 e 21, biglietti a 7 euro
http://mr.comingsoon.it/imgdb/PrimoPiano/58643_ppl.jpg
Questi giorni (Italia, 2016, 120 minuti) di Giuseppe Piccioni con Margherita Buy, Maria Roveran, Marta Gastini, Caterina Le Caselle, Laura Adriani e Filippo Timi
Quattro amiche: Caterina, Liliana, Anna e Angela e una città di provincia. La prima ha ricevuto una proposta di lavoro in un hotel stellato a Belgrado e ha scelto di accettarla. Le altre decidono di accompagnarla portandosi dietro i loro problemi: una malattia, un innamoramento non convenzionale, una gravidanza agli inizi. Il viaggio costituirà per tutte un momento di svolta.
http://www.cinecircolo.it/


SABATO IN MUSICA
Auditorium del Conservatorio, via Cadorna 4, ore 17, ingresso libero fino a esaurimento dei posti disponibili
maxresdefault
Concerto di Franco Brizzi (sassofono) e Tatiana Shapovalova (pianoforte). Musiche di Decruck, Bariller e Massenet.
http://conservatoriocomo.it/


MAGIC BEER
Circolo Arci Magic Bus, via Repubblica, Olgiate Comasco, dalle 18 (anche domani)
https://scontent-mxp1-1.xx.fbcdn.net/v/t1.0-9/14264118_523881624482004_3817188978774654547_n.jpg?oh=671c589cf61dc8a294b385272319fc44&oe=58861CF6
Due giornate di buon cibo, buona musica e soprattutto buona birra in collaborazione con l’assessorato alle politiche giovanili del Comune di Olgiate Comasco. In programma Why Banana? (cover rock), Fattincasa (rock italiano e cantautori) e Thunderdome (80’s metal).


PRISMA & GIAN PIERETTI IN CONCERTO
Auditorium Don Guanella, via Grossi 18, ore 20.30, biglietti a 10 sacchi

L’associazione Respiriamo Misurina organizza un concerto dei Prisma insieme al cantautore Gian Pieretti, famoso per successi degli anni Sessanta e Settanta come Il vento dell’Est e Celeste. L’incasso della serata sarà completamente devoluto all’associazione per il sostegno ai ricoveri di bambini con gravi problemi respiratori.


FRONTIERE LETTERARIE
Biblioteca comunale, largo Caduti per la pace, Lurate Caccivio, ore 20.30, ingresso libero
img-20160913-wa0001
Proiezione del docufilm Il Capolinea – Quando a Milano c’era il jazz (Italia, 2015, 70 minuti) di Marianna Cattaneo. A seguire concerto jazz del quartetto di Gianni Cazzola (batteria), Alfredo Ferrario (clarinetto), Roberto Piccolo (contrabbasso) e Sandro Gibellini (chitarra).


GIORNATE EUROPEE DEL PATRIMONIO
Museo casartelli, viale Cavallotti 5, ore 21
https://external-mxp1-1.xx.fbcdn.net/safe_image.php?d=AQDQu5IH2UGC4bCF&w=476&h=249&url=http%3A%2F%2Fwww.associazionecarducci.it%2Fwp-content%2Fuploads%2F2015%2F07%2Fmuseo1.jpg&cfs=1&upscale=1
Giancarlo Sioli presenta Ieri, oggi, domani: la strumentoteca del Museo Casartelli. Gli strumenti di chimica e fisica presentati con le loro applicazioni nel mondo dell’oggi e in quello di domani.
http://www.associazionecarducci.it/


LE PRIME VISIONI DELLO SPAZIO GLORIA
Spazio Gloria, via Varesina 72, ore 21, biglietti a 7 sacchi
http://ftv01.stbm.it/imgbank/SPLASH/R201509/black_03.jpg
Black – L’amore ai tempi dell’odio (Belgio, 2015, 95 minuti) di Adil El Arbi e Bilall Fallah con Sanaa Alaoui, Martha Canga Antonio, Aboubakr Bensaihi, Sanaa Bourrasse e Natascha Boyamba
Mavela, una quindicenne di origine centroafricana, vive in periferia a Bruxelles ed è affascinata dalla gang dei Black Bronx nella quale riesce ad entrare. Finita in commissariato per un furto ci incontra il coetaneo Marwan che appartiene a una gang (la 1080) formata da marocchini. I due si innamorano ma le gang rivali non possono accettare la loro storia. Esercitano quindi tuttala violenza possibile per separarli.
http://www.spaziogloria.it/


IL BEL CANTO DI FINE ESTATE
Auditorium della Biblioteca, via Funicolare 16, Brunate, ore 21
14333222_898341770297010_4213838656964711709_n
Il soprano Bianca Tognocchi e il tenore Giovanni Sebastiano Sala, due eccellenze comasche nel campo lirico, interpreteranno alcune fra le più belle arie e duetti d’opera, accompagnati al pianoforte da Paolo Troian.


CANTÙ GOSPEL VOICES IN CONCERTO
Chiesa di Sant’Antonino, piazza della Chiesa, Albate, ore 21, ingresso libero
https://scontent-mxp1-1.xx.fbcdn.net/t31.0-8/1523628_254434138053023_2069416214_o.jpg
Agorà, incontri culturali albatesi in collaborazione con la parrocchia di San’Antonino propone un’elevazione spirituale con il coro Cantù Gospel Voices diretto da Stefano Briani con la partecipazione di Gennaro Ravano (clarinetto e sax) e Max Viappiani (contrabbasso).


RIFLESSI D’ARTE
Villa Camozzi, piazza Camozzi 2, Grandola e Uniti, ore 21
http://www.eventiesagre.it/images/upload/image/2012/culturali/lombardia/luglio/riflessi_d_arte_10_07-14_09_lc_co.jpeg
Concerto di Francesca Salvemini (flauto) e Silvana Libardo (pianoforte). Musiche di Poulenc, Bernstein, Rota e Morricone.
http://www.cameristica.it/


COLLEGE PARTY ALL’UNAETRENTACINQUECIRCA
Via Papa Giovanni XXIII 7, Cantù, ore 22
https://scontent-mxp1-1.xx.fbcdn.net/t31.0-8/14231771_1194441400630904_3100897136289495593_o.jpg
È tempo di vivere tutta la follia e la spregiudicatezza dei College party americani, le feste assurde che ci hanno fatto sognare solo guardandole attraverso la tv: da Animal House passando per Maial college per arrivare ad American pie, solo per citarne alcune. Cheerleader, giocatori di football, giovani band tra le quali i Daikon che festeggiano il loro primo ep, nerd, mascotte… ci sarà di tutto.
NdA: e Porky’s? Che vi ha fatto Porky’s?…
https://www.facebook.com/events/154684861642516/


fuori sacco


LIGABUE A MONZA
Villa Reale, via Brianza 1, Monza, ore 21, tutto esaurito

A Monza apre il Liga rock park

Lascia un commento