Sabato 12 novembre

La settimana InCom
0 1231

NEIL YOUNG DAY

Buongiorno,
visti i recenti sviluppi, dopo tanti anni, ho deciso di tornare alla musica attiva per arginare l’inarrestabile moria dei nostri miti. È mia intenzione formare una band, di cui per ora ho solo il nome, Arimortis, per proporre ancora e ancora e ancora e ancora il repertorio dei trapassati. Così gli Arimortis suoneranno Michael Jackson, Johnny Cash, David Bowie, Prince, Leonard Cohen, Dallabattistideandré, Mango? A richiesta pure Pino Mango da Lagonegro. Ma il bello arriva verso la fine del concerto, quando grazie a un’estrazione si suonerà, a sorpresa, il brano di un vivente per vederlo dipartire al più tardi all’indomani. Naturalmente non siamo disponibili per matrimoni, ma solo per funerali o inumazioni di qualsiasi genere. Volete farne parte? Scrivete a arimortis@2016.rip inviando dati sensibili e esempi musicali. Sinceri, perché c’è sempre qualcuno che bara. Arimortis.

http://s3-us-west-2.amazonaws.com/hypebeast-wordpress/image/2008/11/natalia-brilli-leather-rock-band-installation-1.jpg
Un brano acconcio alla festa di ognimmorti:


MINIARTEXTIL 2016. TO WEAVE DREAMS
Spazio Ratti, largo Spallino 1, dalle 11 alle 19, biglietti a 7 sacchi / Villa Bernasconi, via Regina, Cernobbio, ore 19
Oggi alle 17 viene presentata la tesi della giovane Carole Peia, vincitrice del Premio Giancarlo e Marialuisa Sponga.

Miniartextil: uno sguardo ravvicinato ai minitessili / 5


LE PRIME VISIONI DEL CINEMA ASTRA
Viale Giulio Cesare 3, ore 15, 17, 19 e 21, biglietti a 7 euro

La ragazza senza nome (Belgio, 2016, 113 minuti) di Luc Dardenne e Jean-Pierre Dardenne con Adèle Haenel, Jérémie Renier, Olivier Gourmet, Fabrizio Rongione e Thomas Doret
Jenny Davin è una giovane dottoressa molto stimata al punto che un importante ospedale ha deciso di offrirle un incarico di rilievo. Intanto conduce il suo ambulatorio di medico condotto dove va a fare pratica Julien, uno studente in medicina. Una sera, un’ora dopo la chiusura, qualcuno suona al campanello e Jenny decide di non aprire. Il giorno dopo la polizia chiede di vedere la registrazione del video di sorveglianza dello studio perché una giovane donna è stata trovata morta nelle vicinanze. Si tratta di colei a cui Jenny non ha aperto la porta. Sul corpo non sono stati trovati documenti.
http://www.cinecircolo.it/


8208 LIGHTING DESIGN FESTIVAL
Archivio Terragni, viale Sinigaglia 1, dalle 16, ingresso libero

8208 Lighting design festival: il programma di oggi


QUANDO UN LIBRO VA IN SCENA
Spazio libri La Cornice, via per Alzate 9, Cantù, ore 16.30, ingresso libero
fata-morgana-1
Letture e racconti tratti dai libri di Wolf Erlbruch in collaborazione con Fata Morgana (dai 4 ai 12 anni).


IMMANUEL CASTO A SHIN CRAZY COMICS
Via Milano 264 / 268, ore 17, ingresso libero
EVENTOFBCRI

Immanuel Casto incontrerà i fan e firmerà le copie dei nuovi role playing Megere e meretrici di Squillo® e Machete the game alla fumetteria Shin Crazy Comics. I due giochi sono stati presentati in anteprima al Lucca Comics & Games 2016.
http://www.shincrazycomics.com


STAGIONE NOTTE
Teatro Sociale, piazza Verdi 1, ore 20.30, biglietti a 25 sacchi

La sottile arte del mentalismo: Francesco Tesei a Como


ACCANTO AL CARDUCCI
Sala Musa dell’Istituto Carducci, viale Cavallotti 7, ore 21, ingresso libero
immagine_tradimenti_b

In occasione della ricorrenza di San Martino, anche quest’anno l’associazione Accanto onlus – Amici dell’Hospice San Martino di Como ha creato un’occasione per richiamare l’attenzione sulle cure palliative e sul diritto del malato ad accedere a questo trattamento ovunque si trovi, a casa o in ospedale e lo fa invitando la cittadinanza a partecipare a uno spettacolo teatrale. Christian Poggioni torna a collaborare con Accanto proponendo Tradimenti, uno spettacolo che condurrà il pubblico in un viaggio attraverso le emozioni più forti che accompagnano l’arco della vita dell’uomo. Poggioni sarà accompagnato da Amleto Pace e Antonio Gorgoglione che eseguiranno dal vivo brani originali composti appositamente per lo spettacolo. Per amore o per invidia, per bramosia di potere o per avidità, per viltà o per un ideale, il tradimento è un’esperienza a cui raramente la vita di un uomo può sottrarsi. Da Caino a Bruto, da Cristo a Gandhi, dagli spartani delle Termopili ai combattenti di Stalingrado, eroi traditi e odiosi traditori costellano i secoli e la letteratura. Lo spettacolo prende vita dalla fusione di testi scritti da Poggioni con monologhi, canzoni, poesie e racconti di autori tra cui Erodoto, Catullo, Boccaccio, Manzoni, Totò, Gandhi, Cechov, Karen Blixen. Le loro parole (e in alcuni casi le loro biografie) sono rielaborate e ricomposte all’interno di una drammaturgia incalzante, dai toni ora tragici ora comici, ora poetici ora realistici per guidare il pubblico in un inaspettato viaggio alla scoperta del tradimento nella storia, nella letteratura e nella vita di ognuno di noi.
http://www.accanto-onlus.it


TEATRO AL PRESENTE ALLA PICCOLA ACCADEMIA
Via Castellini 7, ore 21, ingresso a offerta libera
https://scontent-ams3-1.xx.fbcdn.net/v/t1.0-9/14907562_1143497879068892_9031297692838147383_n.jpg?oh=bd75ff04b440e0f2e6ef7dc5687a1ead&oe=58C270F1
Teatro al presente (quando le notizie fanno spettacolo): una forma del tutto particolare di teatro in cui quattro autori contemporanei presenteranno al pubblico in forma di corti teatrali altrettante notizie di attualità pubblicate sui giornali nell’ultimo mese. Il quarto potere (quello dei giornali, quello della televisione o dei social), con gli endorsement degli ultimi giorni e la raccolta di sondaggi d’opinione risultati poi evidentemente fallaci, non sta vivendo un periodo particolarmente felice dal punto di vista dell’influenza che ha sull’opinione pubblica. Proprio per questo risulta particolarmente interessante il progetto di commentare le notizie, sottoforma di teatro, e non esserne commentati. Quattro corti teatrali scritti in tempo reale per il tempo reale, presentati al pubblico in forma di lettura scenica, freschi di stampa, per riflettere e giocare su quello che accade nel mondo oggi, attraverso emozioni e parole del teatro.
Vorrei essere farfalla di e con Paolo Bignami e con Mariaester Cassinelli
Io non voglio più essere io di Fernando Coratelli con Viola Vento
Questa storia deve finire di e con Mario Migliucci
Tre coppie di e con Riccardo Mini e con Roberta Goeta
http://www.teatrogruppopopolare.it


COMICOMO
Teatro Lucernetta, piazza Medaglie d’oro 4, ore 21, biglietti a 10 sacchi
locandina-comicomo

Primo appuntamento con la seconda edizione di Comicomo, la rassegna di cabaret del Teatro Lucernetta con Fabio Di Dario (Zelig), Mary Sarnataro (Colorado, Le Iene), Sinisi e Bugatti (Colorado), Omar Pirovano (Zelig), Michele Cordaro (le Iene). Presenta Bruce Ketta.
http://www.teatroincentro.com


LE PRIME VISIONI DELLO SPAZIO GLORIA
Via Varesina 72, ore 21, biglietti a 7 sacchi

7 minuti (Italia / Francia / Svizzera, 2016, 92 minuti) di Michele Placido con Ambra Angiolini, Cristiana Capotondi, Fiorella Mannoia, Maria Nazionale, Violante Placido e Ottavia Piccolo
L’azienda tessile Varazzi è in procinto di siglare l’accordo che la salverà dalla chiusura immediata. I partner francesi sono pronti a concludere, ma all’ultimo momento consegnano alle undici componenti del consiglio di fabbrica una lettera che chiede loro di sacrificare sette minuti di intervallo al giorno. Il consiglio è composto da nove operaie e un’impiegata, più una rappresentante sindacale, Bianca, dipendente della Varazzi da decenni.
http://www.spaziogloria.it/


STAGIONE DEL TEATRO SAN TEODORO
Via Corbetta 7, Cantù, ore 21, biglietti a 8 sacchi
http://www.beatacrobatique.com/wp-content/uploads/2016/04/BA_GALLERY-7.jpg
Beat Acrobatique. Dopo il successo in svariate location, il collettivo Beat Acrobatique sbarca sul palco del San Teodoro, dove proporrà un particolare show creato appositamente per l’occasione.
 Sonorità elettroniche, videomapping e light design si fonderanno per un’esperienza unica. 
Per l’occasione collaborerà al progetto, con un workshop in prima serata e una esibizione live, un produttore di musica elettronica e beta – tester di strumenti musicali analog/digital, Joao Ceser.
 Volto ormai noto nel mondo della musica elettronica e della club culture Joao si è affermato grazie alle proprie produzioni musicali su TipTop Records supportate da artisti come Laurent Garnier, Ritchie Hawtin, e alle particolari esibizioni dal vivo in tutta europa in cui utilizza il suo “macchinario sonoro” preferito: il sintetizzatore modulare.
http://www.teatrosanteodoro.it


ARTÙ ALL’UNAETRENTACINQUECIRCA
Via Papa Giovanni XXIII 7, ore 22, ingresso a 5 sacchi

Artù, Tutto passa a Cantù


fuori sacco


NOTTE DI LAGO – PLINIANA
Spazio Lumera, via Abbondio Sangiorgio 6, Milano, ore 17, ingresso libero
http://www.albertocolombo.it/img/Pliniana105x85-piccola.jpg?timestamp=1478708443828
Inaugurazione di Notte di lago – Pliniana, mostra personale di Alberto Colombo. Presentazione di Roberto Borghi. Letture di Vito Trombetta. Verrà esposta una serie di dipinti dedicati alla Villa Pliniana di Torno, colta in situazioni notturne. La mostra proseguirà fino al 26 novembre con i seguenti orari: da martedì a sabato dalle 16 alle 19.30. Sabato anche al mattino dalle 10.30 alle 12.30.


FRANCESCO RENGA A CAMPIONE D’ITALIA
Casinò municipale, piazzale Milano 1, Campione d’Italia, ore 20, tutto esaurito

Francesco Renga sbanca il Casinò

Lascia un commento