Mercoledì 8 febbraio

La settimana InCom
0 919

JAMES DEAN DAY

Buongiorno,
vorrei parlare di Sanremo, but you don’t really love much music, do ya? Come chiedeva Leonard Cohen: non amate poi così tanto la musica, vero? Ecco, allora parliamo d’altro. Parliamo di un giornalista pubblicista che si è auto prestato alla politica e che ieri ha presentato un elenco dei colleghi cattivi, quelli che non gli vanno bene perché scrivono cose false e tendenziose. Che dire? Che dirgli? Che forse quando un cane abbaia, prima di prendersela con il cane, è il caso di capire perché sta abbaiando. Magari abbaia a vuoto e allora bisogna spiegarglielo, ma è inutile prendersela con lui. Che il cattivo giornalista, e ce ne sono, non è quello che scrive cose brutte di chi ti è simpatico e un buon giornalista non è chi nega l’evidenza pur di tenere bordone al suo protegé. Che i giornalisti, brutti e cattivi, hanno sollevato casi non da poco, che prima delle polizze inconsapevoli c’erano gli appartamenti inconsapevoli, che sotto torchio son finiti periodicamente politici di qualsiasi parte. Ma mi sembra futile perché… you don’t really read newspapers, do ya? Nessuno più legge i giornali. Si leggono a malapena i titoli. Ci si fida del riportato. Si condivide un articolo senza neppure prendersi il tempo di aprirlo e verificare che c’è scritto dentro. E non potendo ottenere la lista di proscrizione di chi ha inguaiato le banche (non distinguendo i fraudolenti dai poveracci) ecco che se ne produce una di pennivendoli cattivi. Parliamo di Sanremo va. La Mannoia ha steccato. Al Bano era rauco. Non ci son più certezze.

Un brano acconcio a quando Sanremo era Sanremo (e i giornali erano i giornali: non fatti meglio, semplicemente letti):


SHAKESPEARE E DALÌ: ROMEO E GIULIETTA
Spazio Diaz di Enzo Pifferi, via Diaz 58

Shakespeare e Dalì: Romeo e Giulietta. Dieci incisioni impresse su carta vergata e firmate da Salvador Dalì che illustrò nel 1975 la tragedia di William Shakespeare per la Rizzoli Editore di Milano.


TUTTI I FILM IN PROGRAMMAZIONE

http://www.laprovinciadicomo.it/cinema/films/


INCONTRI DELL’UNIVERSITÀ POPOLARE
Istituto Carducci, viale Cavallotti, ore 15.30, ingresso linero
http://www.doctormacro.com/Images/Crabbe,%20Buster/Annex/Annex%20-%20Crabbe,%20Buster%20(Flash%20Gordon)_03.jpg
Per il ciclo Il cinema in bianco e nero. Seconda parte, Mario Bianchi terrà la relazione Il cinema di genere. Il cinema americano con i capolavori indimenticabili, spesso dimenticati, dell’horror e del fantasy.


LXIII CINEFORUM
Cinema Astra, viale Giulio Cesare 3, ore 15.30 e ore 21, ingresso con tessera
Truman – Un vero amico è per sempre (Spagna / Argentina, 2015, 108 minuti) di Cesc Gay con Ricardo Darín, Javier Cámara, Dolores Fonzi, Eduard Fernández e Alex Brendemühl

Il madrileno Tomas parte dal Canada dove si è trasferito per recarsi dal suo migliore amico Julian, attore argentino trapiantato a Madrid. Tomas ha solo quattro giorni da trascorrere con Julian, e sa che il suo amico ha poco tempo da vivere. Ma entrambi rifiutano di inscenare un addio, preferendo entrare insieme nello spaesamento che precede la morte, e che comporta anche decisioni pratiche non più rimandabili. Fra queste la più difficile riguarda Truman, il cane di Julian, per cui si dovrà trovare una casa e una famiglia, dato che il suo padrone non potrà più occuparsene. E anche in questo Tomas non lascerà solo il suo amico, costi quel che costi.
http://www.cinecircolo.it/


CAFFÈ LETTERARIO
Osteria del Gallo, via vitani 16, ore 17.30, ingresso libero
http://1.bp.blogspot.com/-Lbjh_Y0TrEs/VLUcZVrVduI/AAAAAAAABGE/DMk3hoaTWcM/s1600/DSCN1426.JPG
Gabriele Piazza, presenta Libri, fiori e panorami del Lario.

STAGIONE MUSICALE DEL CARDUCCI
Viale Cavallotti 7, ore 20.30, ingresso libero

CarducciGiovani: sul paco gli allievi del Ciceri


CINEMA DI QUALITÀ
Lux, via Manzoni 8, Cantù, ore 21.15, biglietti a 5 sacchi



LA NEBBIOSA
Teatro Franco Parenti, via Pier Lombardo 14, Milano, ore 19.15, biglietti da 15 a 12 sacchi

La nebbiosa di Pasolini a teatro: intervista a Stefano Annoni


GUIDO CATALANO ALL’ALCATRAZ
Via Valtellina 25, Milano, ore 21

Guido Catalano in reading all’Alcatraz

Lascia un commento