Mercoledì 25 ottobre

La settimana InCom
0 1051

JON ANDERSON DAY

Buongiorno,
è un momento di notizie così orribili che perfino quella che dovrebbe essere lieta – l’aspettativa di vita si alza a 82,8 anni, generica. La mia, in qualità di uomo maschio fino a prova contraria è di soli 80,6 anni. Ma questo è oggi. Quando sono nato io l’aspettativa era di 68 anni (sfido che ti mandavano in pensione a 60!) e adesso andrei in pensione a 67. Ma quando avrò 67 anni io, l’aspettativa si sarà alzata ai 90 anni circa e, quindi, dovrò andare in pensione a 75, ma il calcolo non è così semplice perché l’aspettativa di vita non progredisce matematicamente, quindi, magari, si arriverà anche a 120 anni andando in pensione a 90 e in tutto questo io, come tutti, vorrei andare in pensione l’altroieri e questi sono i calcoli più complessi che ho fatto da quando ho finito le medie. Insomma, lavorerò fino all’ultimo giorno. Il problema è trovare qualcuno che ci paghi fino a quell’ultimo giorno, ma a questo è meglio pensare… l’ultimo giorno.

Un brano acconcio all’ultimo giorno (non ho mai ballato in vita mia, ma in quell’ultimo giorno, uno shake…):


INCONTRI DELL’UNIVERSITÀ POPOLARE
Istituto Carducci, via Cavallotti 7, ore 15.30, ingresso libero

Si concludono oggi gli incontri Le scienze fisiche nella realtà condotti da Bruno Magatti. Un mondo mai visto è il tema dell’incontro di questo pomeriggio durante il quale il relatore parlerà dei progressi della fisica della materia che hanno cambiato il mondo e la storia del XX secolo e del dibattito etico che, sempre nel Novecento, si è acceso sulle applicazioni della scienza.


LXIV CINEFORUM
Cinema Astra, viale Giulio Cesare 3, ore 15.30 e ore 21, ingresso con tessera


CAFFÈ LETTERARIO
Osteria del Gallo, via Vitani 16, ore 17.30, ingresso libero

Il dottor Carlo Romanò spiegherà la vita dei pesci del lago.


IL CENTENARIO DELLA RIVOLUZIONE RUSSA
Istituto Carducci, viale Cavallotti 7, ore 18.30, ingresso libero

Un centenario: la Rivoluzione russa e le sue conseguenze. Incontro con i professori del’Università cattolica di Milano Guido Vestuti e Giorgio Cella.


MERCOLEGREEN
Osteria Cantinafrasca, via Regina 55, Cernobbio, ore 19
44, via D’Annunzio 44, Casate, ore 21.30
Lighthouse Drinks & Food, via Garibaldi 59, ore 21.30

MercoleGreen si fa in tre tra chill out, jazz e blues


MIGRAZIONI – DIRITTO E DIRITTI NELLO SGUARDO DEL CINEMA
Aula magna di Uninsubria, via Sant’Abbondio 12, ore 20.30, ingresso libero

Fuocoammare apre la rassegna Migrazioni


STOP ALLE MAFIE
Sala Isacchi di Cà Prina, piazza Prina 1, Erba, ore 20.45, ingresso libero

Le mafie al Nord. Conoscerle per combatterle. L’incontro, organizzato dal Circolo Ambiente Ilaria Alpi, vedrà come protagonista il magistrato antimafia Alessandra Dolci che ha condotto le inchieste della Direzione antimafia contro la ‘ndrangheta in Lombardia. L’incontro è inserito nell’ambito del progetto Stop alle mafie che vede come capofila il Comune di Como e a cui hanno aderito molti comuni della provincia, tra cui Erba. Il progetto ha lo scopo di creare coscienza critica sulla presenza delle mafie e di sostenere le vittime della criminalità organizzata. Modererà l’incontro Ester Castano, giornalista de LaPresse, nonché co-fondatrice di Stampo Antimafioso.


ANDREA ROBBIANI IN CONCERTO
Ostello Bello Lake Como Hostel, viale fratelli Rosselli 9, ore 21, ingresso libero

Andrea Robbiani all’Ostello Bello


GREENMOUNT PROJECT SUL CONFINE
Sul Confine, via Alla Torre, Cavallasca, ore 21, ingresso libero

Proseguono i live acustici a Cavallasca. Questa sera si esibirà il Greenmount Project, formato da Claudio Galetti alla voce, Paolo Russo e Lorenzo Brisotto alle chitarre, con un repertorio in cui alcuni dei più grandi successi del rock di tutti i tempi assumeranno una gustosa forma unplugged. Ingresso gratuito.


CINEMA DI QUALITÀ
Lux, via Manzoni 8, Cantù, ore 21.15, biglietti a 5 sacchi


JAM SESSION ALL’UNAETRENTACINQUECIRCA
Via Papa Giovanni XXIII 7, Cantù, ore 22, ingresso libero

Palco aperto ai musicisti e ai cantanti. Una jam session che coinvolgerà tutti, artisti e ascoltatori, e sarà guidata da Sara Velardo. La cantautrice, ormai canturina di adozione, in apertura di serata si esibirà con una nuova formazione, composta da Roberto Limonta alla chitarra, Cristian Oberti al basso e Riccardo Belluomini alla batteria, proponendo alcuni brani inediti dal sapore funk e rock. Ingresso gratuito.


TUTTI I FILM AL CINEMA

https://s-media-cache-ak0.pinimg.com/736x/16/27/4b/16274bdf3592367483accc8decdbf167.jpg
Potete trovare tutti i film in programmazione in tutte le sale a questo link:
http://www.laprovinciadicomo.it/cinema/films/



STAGIONE TEATRALE DI CHIASSO
Cinema Teatro, via Dante 3/B, ore 20,30, biglietti a 35 sacchi (platea) e a 30 sacchi (galleria)

Serena Autieri è una doppia Lady D per la stagione di Chiasso

Lascia un commento