Martedì 6 dicembre

La settimana InCom
0 958

DAVE BRUBECK DAY

Buongiorno,
suggerimento natalizio n. 6

http://cinestore.cinetecadibologna.it/imageserver/cover_bookshop/files/immagini//copertine//copertinalumiere.jpgParlare di un dvd (o di un blu ray) nell’era di Netflix e, comunque, dello scaricaggio selvaggio è un anacronismo, quasi una provocazione, ma… non potete regalare un film scaricato, no? Ma che film regalare, che, appunto, non si possa tranquillamente vedere in streaming? Beh, questo film è speciale. Lumière. L’invenzione del cinematografo si spiega fin dal titolo. I fratelli Auguste e Louis hanno dato il la alla storia del cinema e questo film realizzato e commentato da Thierry Frémaux propone i capolavori dei Lumière restaurati e riportati a uno splendore prima inimmaginabile dalla Cineteca di Bologna. Un montaggio di 144 tra i più interessanti titoli di un catalogo che ne assomma più di 1400 (al contrario dei capolavori di Meliès, recuperati fortunosamente dopo che gli originali sono stati dati alle fiamme dall’autore, i piccoli “rulli” dei fratelli sono stati scrupolosamente catalogati e conservati). Si comincia, naturalmente, dall’inizio, da La sortie de l’usine Lumière à Lyon, ovvero – emozione – la ripresa di 50 secondi che ha dato il la a tutta la storia del cinema. E scopriamo subito che non si trattò di un’inquadratura isolata, ma che venne ripetuta almeno altre due volte evidenziando, già ai primordi, l’esistenza di una primordiale regia. Come fa chiunque, oggi, con una videocamera o uno smartphone, anche i Lumière si dedicavano fondamentalmente a paesaggi animati (La place des Cordeliers à Lyon), momenti familiari (La colazione del bimbo) e momenti buffi degni di Candid camera (L’innaffiatore innaffiato oggi otterrebbe tantissimi like). Tutti frammenti mostrati al Grand Café del Boulevard des Capucines di Parigi il 28 dicembre 1895. Ma non manca, naturalmente, L’arrivo di un treno alla stazione di La Ciotat, che non fu tra i primi proposti e, forse, non fece davvero scappare tutti i presenti terrorizzati dal locomotore che si avvicinava silenzioso e implacabile, ma resta un simbolo. Il commento italiano è affidato alla voce di Valerio Mastandrea. Il cofanetto comprende sia il dvd che il blu ray oltre a un libro con tutto quello che si vorrebbe sapere sui Lumière e anche altri filmati, tra cui nuove versioni dell’Uscita dalla fabbrica riprese da Quentin Tarantino, Pedro Almodóvar, Michael Cimino, Jerry Schatzberg, Paolo Sorrentino e Xavier Dolan (24,90 sacchi).

http://www.partecipiamo.it/Arte_architettura_foto/art_nouveau/la_belle_epoque/fratelli_lumiere_00004_louis_e_auguste_lumiere.jpg

Un brano acconcio ai Lumière, eroi della celluloide:


INCONTRI DELL’UNIVERSITÀ POPOLARE
Istituto Carducci, viale Cavallotti 7, ore 15.30, ingresso libero
http://3.bp.blogspot.com/_LYc3-NOovUY/TUqZ673imeI/AAAAAAAABGs/HBOIshxxc90/s640/Metamorfosi_di_Narciso.jpg
Si apre il ciclo La Bibbia dei pittori: le Metamorfosi di Ovidio narrate per immagini a cura di Flavio Bellocchio. La lezione di questo pomeriggio è Metamorfosi libri 1 – 5. Tra le favole narrate nei primi cinque libri delle Metamorfosi celebri e molto amate dai pittori sono la storia di Apollo e Dafne, il Ratto d’Europa e il crudele mito di Diana e Atteone.


INCONTRO CON ILARIA BODERO MACCABEO
Associazione Carducci, via Cavallotti 7, ore 18, ingresso libero
http://www.dominionilibri.it/public/img_prodotti/bodero---lago-mare.jpg

Presentazione del libro Lago mare (Alessandro Dominioni editore) di Ilaria Bodero Maccabeo.


PERCEZIONI
San Pietro in Atrio, via Lambertenghi 3, ore 18.30, ingresso libero
loca_bosco_logo
Quartodecimo Gruppo Artistico, nell’ambito della mostra collettiva Percezioni, presenta la performance Il silenzio degli alberi: viaggio poetico intorno alla natura di Nicoletta Betti Grisoni e Mariangela Castelli.


STAGIONE NOTTE
Teatro Sociale, piazza Verdi 1, ore 20.30, biglietti a 10 sacchi

Il Conservatorio in scena: l’Ottava di Beethoven al Sociale


ASSEMBLEA PUBBLICA
Spazio Gloria, via Varesina 72, ore 21, ingresso libero
15209164_10211452756500432_1083127407_n
Un’occasione di riflessione e di confronto sui nuovi sviluppi della “questione migranti” a Como. Tutti i dettagli qui:

Assemblea Pubblica – Martedì 6 Dicembre


STRIKE A POSE – FILM EVENTO
Cinelandia Como, via Paoli 6, ore 20.30 e 22.15, biglietti a 10 sacchi
Uci Cinemas, via Leopardi 1, Montano Lucino, ore 20.30, biglietti a 11 sacch

Lascia un commento