Martedì 29 agosto

La settimana InCom
0 792

CHARLIE PARKER DAY

Buongiorno,
un recupero, anzi due. Il piccolo ricordo di Nanni Svampa ieri mi ha fatto rimandare a oggi due centenari importanti: il 28 agosto del 1917 nascevano due grandi illustratori. Qui, nella minuscola Casale di Pari, nel grossetano, Aurelio Galleppini, al di là dell’oceano, nella megalopoli New York, Jack Kirby. The King popolava i miei sogni in technicolor con Capitan America, i Fantastici Quattro, Thor, Hulk, Iron Man e tutti quei nomi che adesso il cinema sta riportando in auge. Ma a lui sono debitore soprattutto per una cosa: alla fine degli anni Settanta, 2001: odissea nello spazio, tornò brevemente in sala per il decennale. Io, che ero in età prescolare, vi venni portato, ne rimasi abbastanza impressionato da ricordarmene sequenze per anni, ma, naturalmente, non ci capì un tubazzo di nulla. Fu il fumetto di Kirby ad aprirmi gli occhi. Detto questo, senza nulla togliere… facile fare il fumettaro americano quando sei americano. Provati tu a disegnare il Wyoming o lo Utah da Casale di Pari basandoti su due foto e un western in bianco e nero dai toni completamente sbiaditi. Inventateli tu gli Scioscioni e i Piutes. Galep era un genio. Tanti anni fa, lo avevo già ricordato, con alcuni amici sotto la guida del professor Maurizio Nigliori (che è, poi, Mephisto) portammo a Como La ballata di Tex e ne vado tuttora fierissimo.

Orpo, che brano acconcio posso mettere? Vabbé, non resisto:


LXV FIERA DEL LIBRO
Piazza Cavour, dalle 10 alle 22.30, ingresso libero

65ª Fiera del libro di Como: oggi Battarino e Siani


REM PERRY AL KRUDO
Piazza Volta 25, ore 20

Dj set & percussions del produttore e arrangiatore francese Rem Perry e del percussionista venezuelano Gustavo Morales aka Dj Ghost. Perry, che ha dato il via alla sua carriera negli anni Novanta, ha all’attivo centinaia di esibizioni in Italia, Ibiza e Lussemburgo e, per dieci anni, ha collaborato con famosi artisti israeliani. Nel febbraio di quest’anno ha pubblicato il suo primo album electro house, dal titolo A glint in our eyes. Morales, che si definisce un “musicista esploratore”, ha fatto dell’eclettismo la sua bandiera, cimentandosi con strumenti acustici e digitali e producendo musica sperimentale con sonorità ambient ed elettroniche.


TUTTI I FILM AL CINEMA

https://s-media-cache-ak0.pinimg.com/736x/16/27/4b/16274bdf3592367483accc8decdbf167.jpg

Potete trovare tutti i film in programmazione in tutte le sale a questo link:
http://www.laprovinciadicomo.it/cinema/films/



PICTURES OF ME: MORNING TEA PLAYS ELLIOTT SMITH
Carroponte, via Granelli 1, Sesto San Giovanni, ore 21.30, ingresso libero

Anima inquieta e fragile del cantautorato americano degli anni Novanta, Elliott Smith è cresciuto ascoltando i Beatles e suonando grunge, ma al successo è arrivato anche grazie a Hollywood e alle colonne sonore, prima del tragico gesto che ha posto fine alla sua vita. Morning Tea ne celebra un omaggio suonando alcuni dei brani della magnifica discografia del songwriter, accompagnato solo dalla sua chitarra e dalla sua profonda sensibilità.
http://www.carroponte.org/

Lascia un commento