Martedì 17 ottobre

La settimana InCom
0 913

MONTGOMERY CLIFT DAY

Buongiorno,
il 24 gennaio 1848, il pioniere svizzero Johan Suter scoprì un filone d’oro sulle rive del fiume Sacramento in California. Da quell’istante partì la corsa all’oro che vide migliaia di persone, da ricchi, ricchissimi a praticamente in mutande, partire per la West Coast alla ricerca del metallogiallo. Tutto finì nel 1855, dopo che pochissimi fecero realmente fortuna, gli altri si dovettero accontentare di poche pepite prosciugando tutto. Il 4 ottobre 1957 i russi lanciarono in orbita lo Sputnik e cominciò così la corsa allo spazio che impegnò migliaia di persone tra le superpotenze, dagli astronauti agli addetti allo sgrassaggio degli ingranaggi delle coperture dei razzi, per portarsi a casa fette di cielo. Tutto si sgonfiò nel 1975, quando una capsula statunitense si agganciò a una navicella sovietica e sogni tipo mandare l’uomo su marte, per non dire oltre, si sono assai ridimensionati. MA ieri è stato catturato il segnale generato dalla fusione di due stelle di neutroni, così dense da costituire uno stato estremo della materia. In pratica «una ‘abbrica di elementi pesanti, come oro e platino» a soli 130 milioni di anni luce. Dai che ricominciamo le due corse e scopriamo ‘sta benedetta velocità curvatura e i mai menzionati sistemi antigravità che sono ovviamente in funzione su qualsiasi tinozza dello spazio di cent’anni di fantascienza, ora che siamo così ben motivati!

Un brano acconcio ai cercatori (d’oro e di spazio):


LA MUSICA DI TEREZÍN
Sala Musa dell’Istituto Carducci, viale Cavallotti 7, dalle 8.30 alle 23, ingresso libero. Spettacolo alle 21, ingresso a 7 sacchi

La Casa della Musica ricorda la tragedia di Terezín


LXIV CINEFORUM
Cinema Astra, viale Giulio Cesare 3, ore 15.30 e ore 21, ingresso riservato ai soci con tessera

Il viaggio verso un Irlanda in pace al Cineforum


INCONTRI DELL’UNIVERSITÀ POPOLARE
Associazione Carducci, via Cavallotti 7, ore 15.30, ingresso libero

Tre autori da riscoprire: Swift, Brontё, Wilde è il ciclo di letteratura che propone Stella Lanza. Scopo di questi incontri è la riscoperta di questi tre famosi filtrata attraverso l’esperienza di adulti capaci di coglierne e approfondirne i diversi aspetti e prospettive. L’incontro odierno sarà rivolto a  e il suo I viaggi di Gulliver. Una satira tagliente della società inglese del Settecento e delle debolezze umane.


TUTTI I FILM AL CINEMA

https://s-media-cache-ak0.pinimg.com/736x/16/27/4b/16274bdf3592367483accc8decdbf167.jpg
Potete trovare tutti i film in programmazione in tutte le sale a questo link:
http://www.laprovinciadicomo.it/cinema/films/



ANTONELLA RUGGIERO IN CONCERTO
Chiesa del Sacro Cuore di Gesù, viale Piave 2, Milano, ore 21, ingresso libero

Antonella Ruggiero, voce celestiale nel Sacro Cuore di Milano


FABRI FIBRA IN CONCERTO
Live Club, via Mazzini 58, Trezzo sull’Adda, ore 21, biglietti a 30 sacchi

Quel Fenomeno di Fabri Fibra in tour

Lascia un commento