Martedì 17 maggio

La settimana InCom
0 1138

ERIK SATIE 150th DAY

Buongiorno,
ero nel posto giusto al momento giusto (o, forse, sbagliato) ieri quando passando per via Diaz ho visto caricate su un camioncino le sedie rosse del Cinema Centrale. Nel tempo di uno sguardo mi son passati davanti agli occhi anni di ricordi cinematografici. Non era da proma visione, ma era il più vicino a casa mia, quello dove andare a vedere film particolari che le altre sale non avrebbero proiettato tra cui, ricordo Brian di Nazareth dei Monty Python. Ricordo anche l’integrale del Decalogo di Kieslowski, in cinque serate, quando i lunedì del cinema erano diventati mercoledì, proprio lì. Allora mi sono impegnato in un esercizio mentale. Abbinare a un cinema che non c’è più il primo film che mi veniva in mente legato a esso. Ho ottenuto:
al Volta (lo so che non ve lo ricordate) – Star trek IV, rotta verso la terra
al Plinio – la riedizione di Tutti per uno (A hard day’s night) dei Beatles nel ventennale
alla Lucernetta (sì, c’è ancora, ma non è più cinema) – la micidiale doppietta Uno sceriffo extraterrestre… poco extra e molto terrestre con Bud Spencer senza Terence Hill e poi Poliziotto superpiù con Terence Hill orfano di Bud Spencer
al Politeama – Ombre e nebbia di Woody Allen visto in un freddo sabato pomeriggio di dicembre con un amico. In sala solo noi e una coppia di anziane signore. Durante la pausa tra primo e secondo tempo una si è alzata, ci ha raggiunto e ci ha chiesto il permesso di sedersi vicino a noi che magari sentivamo più caldo
all’Embassy – er… dunque… qui i ricordi si fanno leggermente più confusi…

Un brano acconcio a questa nostalgia cinematografica (ecco, non ricordo, ad esempio, dove ho visto per la prima volta Nostalghia di Tarkovski, ma ricordo di averlo trovato insostenibile. Poi, rivedendolo anni dopo, con il senno di poi… pure peggio):


INCONTRI DELL’UNIVERSITÀ POPOLARE
Istituto Carducci, viale Cavallotti, ore 15.30, ingresso libero
http://www.confartigianatosardegna.it/web/images/anziani%20scippo.jpg
Diritto alla sicurezza: rispondere alle ansie e alle paure secondo la legge è l’argomento del ciclo ideato e condotto da Mario Botta. Questo pomeriggio il relatore affronterà il tema La protezione delle persone prive di autonomia. Il diritto alla sicurezza può essere inteso anche come tutela di chi, per minore età, motivi fisici o mentali non si trova nelle condizioni di poter curare i propri interessi.


LETTURE PER BAMBINI CHE MUOVONO IL MONDO
La Feltrinelli, via Cesare Cantù 17, ore 16.45, ingresso libero
barbiere

Discover an opera: alla scoperta di Opera Education e del Teatro Sociale di Como. L’attrice Lisa Capaccioli, la cantante Ilaria Taroni e il pianista Antonio Smaldone faranno conoscere i segreti del Barbiere di Siviglia di Gioachino Rossini. Discover Como è un progetto che prevede la presentazione di un luogo della città di Como o di un suo protagonista. La narratrice Anna Buttarelli presenterà per l’associazione Luminanda tutti gli incontri accompagnata dalla pedagogista Laura Arrighi. Le letture saranno accompagnate in alcuni casi dalla possibilità di ricevere un biglietto per una visita gratuita nello spazio presentato, per favorire l’effettiva esplorazione del territorio e la possibilità di immergersi nel contesto narrato. Una biografia tematica sarà presentata ad ogni incontro con la relativa possibilità di acquistare i libri presentati. I genitori sono invitati a coordinarsi per formare dei pedibus per raggiungere la libreria.


LA CODA DEL CINEFORUM
Cinema Astra, viale Giulio Cesare 3, ore 15.30 e 21, biglietti a 5 sacchi
http://images.everyeye.it/img-notizie/lo-stagista-inaspettato-le-foto-ufficiali-dalla-nuova-commedia-con-robert-de-niro-e-anne-hathaway-237512.jpg
Lo stagista inaspettato, (Usa, 2015, 121 minuti) di Nancy Meyers con Robert De Niro, Anne Hathaway, Rene Russo, Anders Holm e JoJo Kushner
Ben, pensionato settantenne e vedovo, le ha provate tutte per ingannare il tempo, ma non riesce a rimanere senza amore né lavoro. Decide così di ripartire dalla gavetta, approfittando di un insolito programma di stagisti senior promosso dalla start-up About The Fit, un e-commerce di abbigliamento. A Ben viene assegnato il ruolo di assistente della fondatrice dell’azienda, Jules, più giovane di lui di 40 anni. Jules è un control freak perfezionista, incapace di rimanere con le mani in mano, ma la sua vita privata ne risente; intanto la sua iniziale diffidenza verso Ben si tramuta gradualmente in rispetto e ammirazione.
NdA: una metafora del declino inarrestabile della carriera di De Niro?…


IL FUTURO DEI FIGLI
Biblioteca comunale, piazzetta Lucati 1, ore 20.45, ingresso libero
http://visitcomo.eu/export/sites/default/img/immagini-news-eventi/locandina-lancini-maggio-2016.jpg
Il futuro dei figli tra creatività, regole e autonomia. Questi i temi dei tre incontri dedicati a genitori, insegnanti ed educatori promossi dall’assessorato alle Politiche educative del Comune di Como in collaborazione con i consultori e gli spazi famiglia della città. Relatore Matteo Lancini, psicologo e psicoterapeuta, presidente della Fondazione Minotauro di Milano e dell’Agippsa (Associazione gruppi Italiani di psicoterapia psicoanalitica dell’adolescenza), docente al dipartimento di psicologia dell’Università Milano Bicocca e della Scuola di formazione in psicoterapia dell’adolescente e del giovane adulto Arpad-Minotauro. Tema di oggi Regole: i sì che sostengono la responsabilità.


LA MONTAGNA NEL CINEMA
Auditorium don Guanella, via Grossi 18, ore 21, ingresso libero
http://www.lab80.it/img/img_home/nini.jpg
Ninì (Italia, 2014, 65 minuti) di Gigi Giustiniani
Negli anni Trenta Ninì Pietrasanta fu una delle prime donne alpiniste e una pioniera delle riprese di montagna. Insieme al marito Gabriele Boccalatte compì numerose imprese, fra cui varie prime femminili. A lei è dedicata Pointe Ninì, sulle Augille de Périades, raggiunta in una delle loro prime scalate. Boccalatte morì nel 1938 travolto da una frana sulla parete Sud dell’Aiguille de Triolet. Dopo questa tragedia Ninì abbandonò l’alpinismo estremo per dedicarsi al figlio, nato solo un anno prima. Il ricordo della loro storia e di quell’epoca alpinistica arriva a noi attraverso i suoi appassionati scritti e le sue belle pellicole. Le immagini e le testimonianze che ci ha lasciato permettono di rivivere un’epoca in cui l’uomo lanciò una sfida decisiva alla montagna. Ninì in questo ambiente seppe trovare un suo punto di vista femminile.
http://www.caicomo.it


CORPI CELESTI
Spazio Gloria, via Varesina 72, ore 21, biglietti a 5 sacchi
http://images.popmatters.com/news_art/d/dvd-fishtank-splsh2.jpg
Fish tank (Gran Bretagna / Paesi Bassi, 2009, 123 minuti) di Andrea Arnold con Katie Jarvis, Kierston Wareing, Michael Fassbender, Rebecca Griffiths e Harry Treadaway
Mia è una quindicenne disadattata. Espulsa dalla scuola, derisa dalle amiche a cui non risparmia sarcasmo e reazioni violente, a casa deve vedersela con una madre ancora giovane e sensuale e con una sorellina con la quale è in costante conflitto. La madre conduce una vita piuttosto libera fino a quando intreccia una relazione con Condor. Il quale sembra essere il primo in grado di cogliere le potenzialità di Mia innescando però un’ulteriore rivalità tra madre e figlia.
http://www.spaziogloria.it


Per inviare segnalazioni scrivi a: alessio@lasettimanain.com
In collaborazione con: Eden Design
Logo Brunialti-deformed by: Lorena Carpani

Lascia un commento