Martedì 13 settembre

La settimana InCom
0 2012

JACQUELINE BISSET DAY

Buongiorno,
uno ti dice che non puoi passare. Un altro ti dice che non passerai mai. Una ti dice che adesso aprono e puoi passare. Uno ti dice che non si mangia più là, ma qua. Un altro ti dice che devi tornare là. Uno ti dà dei vestiti. Uno ti dice delle cose contro mentre passi. Altri ti dicono che devi provare a marciare con gli altri. Quelli si mettono in fondo con megafoni e fumogeni e dicono delle cose. Quelli arrivano e ti mettono uno striscione. Ogni tanto ci sono dei tizi che suonano. La polizia ti guarda. Non c’è il wi-fi. Ti stupisci che tutti si stupiscano perché sai cos’è e perché lo vuoi. Nessuno parla la tua lingua. Ti dicono di andare via di lì che non c’è niente da temere, anzi è meglio. Ti dicono che se vai via da lì verrai imprigionato. Arrivano ragazzi con dei bonghi. Gente va avanti e indietro con le valige. Quello che era a cena con te ieri sera al mattino non c’è più. Arriva uno con la telecamera. Ti dicono che non c’è speranza. Ti suggeriscono di bloccare il traffico. Ti riportano indietro. Un tizio ci scrive una InCom. Vita da profugo.

http://lightstorage.laprovinciadicomo.it/mediaon/cms.newlaprovinciadicomo/storage/site_media/media/photologue/2016/9/12/photos/cache/migranti-scortati-da-camerlatavolevano-bloccare-la-citta-a-hr_dd35fc68-790d-11e6-96d0-26b6b4139f83_998_397_big_story_detail.jpg

Un brano acconcio a questa vita:


PROLOGO AL CINEFORUM
Cinema Astra, viale Giulio Cesare 3, ore 15.30 e 21, biglietti a 5 sacchi

Il giapponese Little sister per il prologo dell’Astra


OCCUPY SAN TEODORO
Teatro San Teodoro, via Corbetta 7, Cantù, dalle 16.30, ingresso libero

Occupy San Teodoro

Lascia un commento