Lunedì 8 maggio

La settimana InCom
0 1177

ROBERT JOHNSON DAY

Buongiorno,
al contrario di tanti (da Keith Richards a Eric Clapton ad altri buoni amici con cui quotidianamente m’intrattengo…) non ho mai fatto una malattia per Robert Johnson, però per me resta un simbolo. Non per i suoi 29 blues, o per i suoi 27 anni o per le sue 10 dita su 6 corde, ma perché, sostanzialmente, di lui si sa poco / pochissimo. Qualcuno sostiene che quello nella foto non sia nemmeno lui (ce n’è un’altra considerata autentica e una terza, dubbia e ora ne è spuntata un’altra anche se c’è da dire che i personaggi in queste immagini, tra loro si rassomigliano ben poco). È sepolto in almeno tre posti diversi e ho letto decine di ricostruzioni della sua morte. In un mondo dove si sa tutto di tutti e non c’è più mystero (a parte, naturalmente, nelle meravigliose sabbiature istituzionali, ma così non vale è troppo facile così), avere una creatura del XX secolo che era fantasma già da viva mi affascina molto.

Un brano acconcio ai buoni amci:


INCONTRI DELL’UNIVERSITÀ DEL TEMPO RITROVATO
Spazi del centro diurno dell’ex ospedale psichiatrico San Martino, via Castelnuovo 1, ore 14, ingresso libero

Progetto Gaia: educazione alla consapevolezza globale e alla salute psicosomatica. Incontro con Enrica Briguglio e Giorgio Andreoli.


RACCONTIAMO IL NABUCCO
Teatro Sociale, piazza Verdi 1, ore 18.30, ingresso libero

Il musicologo Paolo Zoppi, socio del Gruppo appassionati verdiani – Club dei 27, incontrerà il pubblico per raccontare Nabucco, in occasione delle recite che si terranno all’interno del Festival Como Città della Musica. Il Club è nato nel 1958 come Gruppo Appassionati Verdiani Grotta Mafalda – dal nome del locale presso cui aveva la propria sede, grazie all’intuizione di Carlo Ziveri. Si trasformò in seguito in Gruppo Appassionati Verdiani e, infine, nell’attuale denominazione di Gruppo Appassionati Verdiani – Club dei 27. Il Club si compone, infatti, di 27 soci: ognuno di essi rappresenta un’opera del Maestro. Il Club si propone di mantenere viva la conoscenza di Giuseppe Verdi e, soprattutto di divulgare la sua musica fra i giovani.
http://www.teatrosocialecomo.it/


I LUNEDÌ DEL CINEMA
Spazio Gloria, via Varesina 72, ore 21, biglietti a 7 sacchi

Amores perros torna ai Lunedì del cinema


A 500 ANNI DALLA RIFORMA
Biblioteca comunale, piazzetta Lucati 1, ore 21, ingresso libero

Liturgia e arte per una Presenza. Un incontro introdotto da don Andrea Straffi, direttore dell’Ufficio dei beni culturali ecclesiastici della Diocesi di Como e docente di arte cristiana presso il Seminario vescovile di Como, con uno studioso marchigiano, don Giorgio Carini, docente di teologia dell’arte presso l’Istituto teologico di Ancona. La sua competenza permetterà di affrontare la questione nel duplice versante che la caratterizza: quella estetica e quella teologica. La trattazione riguarderà principalmente le architetture religiose, che assumeranno, dalla Riforma in poi, una fisionomia del tutto peculiare.
http://www.ccpaolosesto.it


CINEMA DI QUALITÀ
Cinelandia Como, via Paoli 6, ore 21.15, biglietti a 5 sacchi

Un re allo sbando per il Cinema di qualità


TUTTI I FILM AL CINEMA

https://s-media-cache-ak0.pinimg.com/736x/16/27/4b/16274bdf3592367483accc8decdbf167.jpg

Potete trovare tutti i film in programmazione in tutte le sale a questo link:
http://www.laprovinciadicomo.it/cinema/films/

Lascia un commento