Lunedì 30 gennaio

La settimana InCom
0 1428

VANESSA REDGRAVE DAY

Buongiorno,
dopo tanti anni ho rivisto Bird on the wire, il documentario che documenta – appunto – il tour mondiale di Leonard Cohen nel 1972. È uno di quei classici film che allineano immagini tratte da concerti ad altre riprese nel backstage, in albergo, in automobile, ovunque, insomma, lasciando mano libera agli operatori. Potrebbe essere un film qualsiasi, ma Cohen non era uno qualsiasi e a parte la venerazione che tutti quelli che lo circondano avevano per lui, dai musicisti ai tecnici al pubblico, ripagata da una cortesia e generosità inesauribili, ci sono momenti che mi hanno davvero fatto riflettere su quanto l’arte del poeta sia esercizio solitario e potenzialmente anche nocivo. In più di un’occasione spiegava ai presenti: «Ho scritto queste parole a 14, 15, 16, 17, 18 anni. Le ho scritte per una donna. Le ho scritte perché fossero lette da poche persone. Adesso ho 36 anni e mi ritrovo a cantarle ogni sera davanti a migliaia di persone e, ogni tanto, non sento mie quelle parole, non mi sembra di fare loro giustizia, mi sembra di ingannarvi», fino al punto di abbandonare il palco in lacrime nella costernazione generale. È una scena celebre – e chi altro avrebbe permesso che finisse in un documentario? – ma che mi colpisce tutte le volte: non capita spesso di vedere la musa e il poeta che si separano con dolore. Che bello se tutti potessero soffrire solo per queste cose, potersi permettere il lusso di concentrarsi sul proprio animo invece di passare il tempo costretti a piangere per la bruttezza che ci circonda e ci assale.

Il brano acconcio è la versione originale di Chelsea Hotel diversa da quella nota (che infatti è Chelsea Hotel n.2), non meno meravigliosa:


IL CINEMA ITALIANO – 12. FESTIVAL A COMO
Cinema Astra, viale Giulio Cesare 3, dalle 18 (la proiezione del mattino è riservata alle scuole), ingresso con tessera dell’associazione Sguardi a 20 sacchi

Il cinema italiano all’Astra: oggi Paolini sul grande schermo


ESSAI – RASSEGNA DI CINEMA D’AUTORE
Uci Cinemas, via Leopardi 1, Montano Lucino, ore 18 e ore 21, biglietti a 5 sacchi

Mortensen fantastico Captain Fantastic


I LUNEDÌ DEL CINEMA
Via Varesina 72, ore 21, biglietti a 7 sacchi

Neruda ai Lunedì del cinema


CINEMA DI QUALITÀ
Cinelandia, via Paoli 6, ore 21.15, biglietti a 2 sacchi

Il Daniel Blake di Loach per il Cinema di qualità


OMAGGIO A GREG TROOPER ALL’UNAETRENTACINQUECIRCA
Via Papa Giovanni XXIII 7, ore 21, Cantù

Omaggio a Greg Trooper a Cantù

Lascia un commento