Giovedì 24 agosto

La settimana InCom
0 773

JOHN CIPOLLINA DAY

Buongiorno,
Skip mi ha giustamente fatto notare che, tra i tanti album che compiono mezzo secolo quest’anno e che vengono giustamente celebrati, da Sgt. Pepper in giù, ce n’è qualcuno, uno in particolare, di cui nessuno, probabilmente, parlerà. Questo non (solo) perché l’autore è tantissimo citato, soprattutto come padre di suo figlio, ma in realtà pochissimo ascoltato se non da quelli che lo apprezzavano prima che proprio il figlio lo surclassasse in popolarità (con il suo unico album ha venduto incommensurabilmente più del babbo con tutta la sua produzione in vita e pure postuma), ma anche perché il disco in questione uscì nell’agosto del 1967, ma mancando la data esatta nessuno si prenderà la briga. Non me la sarei presa neppure io e avrei sbagliato perché trattasi di capolavoro immane in una discografia dove i capolavori abbondano. Si tratta di Goodbye and hello di Tim Buckley, padre di cotanto Jeff (che per tanti resterà solo il figlio, mentre per altri, i più, è il padre a essere una nota a piè di pagina) autore di un’opera che forse non è invecchiata benissimo, ma questo è un criterio d’ascolto sbagliato. È una testimonianza d’epoca, con i suoi barocchismi, qualche ingenuità, le impareggiabili melodie, i bei testi (per metà dei brani appannaggio dell’amico poeta Larry Beckett) che parlano di guerra, vagabondi, amori psicotropi, cavalieri erranti, allucinazioni, montagne, carnevali, fantasmagorie, e soprattutto l’irraggiungibile voce.

Sicché, per una volta, non un brano acconcio, ma un intero album acconcio:


35MM SOTTO IL CIELO
Piazza Martinelli, ore 21.30, biglietti a 7 sacchi (ridotti a 6 per i tesserati Arci e a 5 per under 18 e over 65, in caso di pioggia la proiezione è annullata)


TUTTI I FILM AL CINEMA

https://s-media-cache-ak0.pinimg.com/736x/16/27/4b/16274bdf3592367483accc8decdbf167.jpg

Potete trovare tutti i film in programmazione in tutte le sale a questo link:
http://www.laprovinciadicomo.it/cinema/films/



BLUES TO BOP
Piazza della Riforma, piazza Dante e piazza San Rocco, Lugano, dalle 21, gratuito

Blues to bop: musica black nelle piazze di Lugano


GIARDINI ROCK
Lungolago, Bellano, ore 21, gratuito

A Bellano riaprono i Giardini rock


EUGENIO IN VIA DI GIOIA AL CARROPONTE
Via Granelli 1, Sesto San Giovanni, ore 21.30, ingresso libero

Il loro disco d’esordio Lorenzo Federici è uscito a dicembre 2014 ed i giovanissimi torinesi Eugenio In Via Di Gioia, già vincitori del premio della critica all’ultimo Premio Buscaglione, stanno facendo parlare moltissimo di sé. Chiunque li abbia visti dal vivo almeno una volta ne è rimasto colpito: provare per credere.
http://www.carroponte.org

Lascia un commento