Giovedì 23 giugno

La settimana InCom
0 1025

STUART SUTCLIFFE DAY

Buongiorno,
ogni anno penso a che tema avrei svolto se mi fossi ritrovato a fare l’esame di maturità. Forse la traccia ispirata al saggio di Eco Sulla letteratura, ma anche quella sul valore del paesaggio, di sicuro non il Pil, suffragio universale può essere, uomo nello spazio mi sarebbe piaciuto, ma non andando sul tecnico. Alla fine mi sarei buttato sul rapporto padre – figlio nelle arti e nella letteratura cercando di ficcarci dentro, chessò, i Lennon, i Fante, gente così. Ma, in realtà, questa è una pura speculazione. Perché? Perché io alle medie non avrei mai superato la prova Invalsi: altro che maturità! La mente vacilla…
http://www.iccastelnovomonti.gov.it/sites/default/files/images/invalsi.jpg

Un brano acconcio a padri e figli(e), registrato… a babbo morto:

PAROLARIO 2016
Anche oggi un po’ di gente dietro a Mauro Corona e Davide Van De Sfroos: Alessio Brunialti, Andrea Di Gregorio, Brigata dei Novellatori, Bruno Profazio, Carlo Castagnola, Davide Cantoni, Elena Tambini, Ester Galli, Fabrizio Panzera, Gianni Moresi, Giovanna Corchia, Giovanni Ferrari, Margherita Coldesina, Maria Rosaria Valentini, Maurizio Quilici, Paolo Costa, Pietro Berra, Rocco Bianchi

Parolario, giovedì 23 giugno

WOW MUSIC FESTIVAL
Tutti i dettagli sulla prima giornata di manifestazione al Tempio Voltiano.

wow music festival 2016, day 1: il Kraken è stato liberato!

TERRITORI CINEMA ARCHITETTURE
Sala conferenze della sede dell’Ordine degli Architetti al Novocomum, viale Sinigaglia 1, ore 21, ingresso libero
http://mediation.centrepompidou.fr/education/ressources/ENS-Rogers-EN/images/Richard%20Rogers/L/vue_generaleL.jpg
È un passaggio naturale di testimone quello tra la rassegna Territori cinema architetture e il Lake Como film festival: la grande manifestazione inizierà ufficialmente domani sera a Villa del Grumello, ma oggi alle 21, c’è l’ultimo appuntamento della rassegna organizzata per l’Ordine degli architetti di Como. Cathedrals of culture part II raccoglie tre cortometraggi documentari. Il primo, realizzato tre anni fa, porta la prestigiosa firma di Robert Redford: Salk Institute di Louis Khan, La Jolla 1959 è dedicato alla struttura omonima, che sorge in California su una scogliera a picco sull’Oceano Pacifico, sicuramente uno degli edifici più caratteristici e importanti del secolo scorso. Operahuset di Snøhetta architects, Oslo 2008 di Margreth Olin indaha il teatro dell’opera della capitale norvegese, letteralmente racchiuso in un grande blocco di marmo bianco. Infine una delle più famose architetture culturali, il Centre George Pompidou di Renzo Piano e Richard Rogers, edificato nel centro di Parigi nel 1977 e raccontato da Karim Aïnouz. Alle 20 si terrà una visita guidata del Novocomum seguita da un rinfresco.
https://lakecomofilmfestival.com/

35MM SOTTO IL CIELO

L’Assolo di Laura Morante per 35mm sotto il cielo

LE PRIME VISIONI DEL CINEMA ASTRA
Cinema Astra, viale Giulio Cesare 3, ore 21, biglietti a 7 sacchi
http://mr.comingsoon.it/imgdb/PrimoPiano/53175_ppl.jpg
Se mi lasci non vale (Italia, 2016, 96 minuti) di e con Vincenzo Salemme e con Carlo Buccirosso, Paolo Calabresi, Serena Autieri e Tosca D’Aquino
Vincenzo e Paolo sono stati lasciati dalle rispettive compagne, Sara e Federica, e sono a pezzi. Si incontrano per caso, riconoscendo l’uno nell’altro lo stesso scoramento, e decidono di farla pagare alle due ex: Vincenzo farà innamorare di sé Federica, e Paolo farà lo stesso con Sara, dopodiché i due procederanno in sincrono ad abbandonare le rispettive conquiste, spezzando loro il cuore. Ma non tutto fila come dovrebbe, anche perché si mette di mezzo Alberto, un attore squattrinato che accetta di interpretare il ruolo dell’autista di Vincenzo e poi non si accontenta della parte da subalterno.
NdA: questo, francamente, ce lo potevamo risparmiare…
http://www.cinecircolo.it/FESTIVAL DI BELLAGIO E DEL LAGO DI COMO

Rossini, Haydn e Mozart per inaugurare il Festival di Bellagio

CANTUGHEDER

Violetta passa da Cantugheder

Lascia un commento