Domenica 22 maggio

La settimana InCom
0 1038

LAURENCE OLIVIER DAY

Buongiorno,
è iniziata l’ardia stagione calda di cui parlava la Nasa. Essi hanno compiuto precisi studi sullo sviluppo del clima globale osservandolo dallo spazio, ma io mi baso su ben altri elementi per decretare il cambio. Dopo qualche mese di letargo, interrotto solo da qualche rappresentante della specie sempreverde perennemente attiva, ecco sciamare a valle in massa i Soli Al Mondo. Il caldo li eccita, ne esalta le capacitò nocive e espande il loro raggio di dannosità. Tra i peggiori avvistati nelle ultime ore, sciami di ragazzi pieni di capelli che camminano a testa bassa per controllare lo smartofono, la vista ridotta allo 0,1% con l’aggravante del bulbo pilifero che fa da tendina, inzuccandosi in un passante ogni tre, tirando diritto senza chiedere scusa, forse senza neppure rendersi conto di avere urtato un altro essere vivente. Al loro cospetto impallidiscono perfino i genitori ineducatori che rilasciano orde di bambini corridori nel nulla, pronti a infrangere i loro nasi contro le ginocchia altrui. Cosa sono, quindi, al confronto, quelli che in piazza Duomo indietreggiano per ritrarre la consorte e il moccioso di turno sfondo Cattedrale travolgendo ogni cosa all’incontré? Soli Al Mondo: se non ci fossero bisognerebbe non esserceli.

Un brano acconcio a cotanta solitudine e a tutta questa mondanità:


LE PRIME VISIONI DEL CINEMA ASTRA
Viale Giulio Cesare 3, ore 16.15, 18.35 e 21, biglietti a 7 sacchi
http://www.sentieridelcinema.it/wordpress/wp-content/uploads/2016/05/al-di-la-delle-montagne-tao-zhao-yi-zhang.jpg
Al di là delle montagne (Cina / Francia / Giappone / 2015, 131 minuti) di Jia Zhang-Ke con Zhao Tao, Yi Zhang, Jing Dong Liang, Zijian Dong e Sylvia Chang
Fenyang, 1999. La Cina è a un passo dal nuovo secolo e da Macao, ultima colonia portoghese in Asia. Mentre il Paese si appresta a ristabilire la propria sovranità, Tao, una giovane donna di Fenyang, non sa decidere a chi appartenere. Corteggiata da Zhang, proprietario di una stazione di servizio che si sogna capitalista, e Lianzi, minatore umile che estrae speranze e carbone, Tao prova a fare chiarezza nel cuore. Tra una corsa in macchina e un piatto di ravioli al vapore, sceglie Zhang e getta nella disperazione Lianzi, che abbandona casa e città. Quindici anni, un matrimonio e un figlio dopo, Tao è separata e sola, Lianzi ha un cancro e Zhang vive a Pechino con un’altra donna. Cinico e ricco ha ottenuto l’affidamento del figlio, che ha chiamato come la valuta americana (Dollar) e ha deciso di far crescere in Australia. Terra promessa dall’altra parte del Mondo, l’Australia diventa la patria di Dollar che maggiorenne e inquieto ha deciso di ritrovare sua madre e la Cina. A ostacolarlo c’è Zhang, che non ha mai imparato l’inglese e non ha parole per raggiungere il suo ragazzo. A casa e sotto la neve, attende da sempre Tao.
NdA: Allegria!
http://www.cinecircolo.it/


LAKE COMO FESTIVAL
http://www.aighetta.com/wp-content/uploads/2013/02/photo03.jpg
http://www.bibazz.it/musica/il-lake-como-festival-porta-le-chitarre-in-pinacoteca/


CELTIC HARP ORCHESTRA A VILLA OLMO
https://scontent-mxp1-1.xx.fbcdn.net/v/t1.0-9/13076651_10208024911354956_2373389414828975220_n.jpg?oh=f73d5e0a911a5c4a2ade3bfd0b2da7e9&oe=57DC5902
http://www.bibazz.it/musica/il-keltango-benefico-di-fabius-constable-e-della-celtic-harp-orchestra/


LE PRIME VISIONI DEL GLORIA MEDESIMO
Spazio Gloria, via Varesina 72, ore 17.30 e 21, biglietti a 7 sacchi

La pazza gioia (Italia, 2016, 118 minuti) di Paolo Virzì con Valeria Bruni Tedeschi, Micaela Ramazzotti, Valentina Carnelutti, Tommaso Ragno e Bob Messini
http://images.vanityfair.it/gallery/42351/Big/2e8649e4-6dbb-4834-a538-f7a7334fb070.jpg
Beatrice Morandini Valdirana ha tutti i tratti della mitomane dalla loquela inarrestabile. Donatella Morelli è una giovane madre tatuata e psicologicamente fragile a cui è stato tolto il figlio per darlo in adozione. Sono entrambe pazienti della Villa Biondi, un istituto terapeutico per donne che sono state oggetto di sentenza da parte di un tribunale e che debbono sottostare a una terapia di recupero. È qui che si incontrano e fanno amicizia nonostante l’estrema diversità die loro caratteri. Fino a quando un giorno, approfittando di una falla nell’organizzazione, decidono di prendersi una vacanza e di darsi alla pazza gioia.
NdA: qualcuno volò su Thelma e Louise?…
http://www.spaziogloria.it/


IL MAGGIO DELLA GRANDE MUSICA – LAKE COMO FESTIVAL
https://scontent-mxp1-1.xx.fbcdn.net/t31.0-8/13047934_1110051015724290_511354406363786878_o.jpg
http://www.bibazz.it/musica/carles-e-sofia-piano-duo-dalla-spagna-a-cantu/


INTRECCI DI POPOLI
https://scontent-mxp1-1.xx.fbcdn.net/v/t1.0-9/13240153_1087843747945484_6251747860149590856_n.jpg?oh=20d885e34d4594d65f45b83b0238a41a&oe=5799C658
http://www.bibazz.it/musica/lorchestra-di-via-padova-in-piazza-volta/


http://www.vololiberoedizioni.it/wp-content/uploads/2014/12/logoCollana_fuorisacco.jpg


INAUGURAZIONE DELL’ESTATE DI PARCO TITTONI
https://scontent-mxp1-1.xx.fbcdn.net/t31.0-8/13220552_840657632706608_6004183794669392261_o.png
http://www.bibazz.it/musica/appino-capre-a-sonagli-e-royal-bravada-per-lapertura-di-parco-tittoni/


Per inviare segnalazioni scrivi a: alessio@lasettimanain.com
In collaborazione con: Eden Design
Logo Brunialti-deformed by: Lorena Carpani

Lascia un commento