Domenica 18 dicembre

La settimana InCom
0 985

KEITH RICHARDS DAY

Buongiorno,
consiglio per i regali di Natale, capitolo 18
Per parlare, oggi, e suggerire il secondo tomo di Vini e vinili, dedicato ai 45 giri di bianco, devo partire da Under my thumb, leggendario brano di Aftermath che quest’anno ha compiuto mezzo secolo, canzone – va detto – intrisa di un sessismo che gli si perdonava perché erano i Rolling Stones e non potevano che essere così, pure maledetta se si pensa che è il pezzo che la band stava suonando ad Altamont quando uno spettatore è stato accoltellato a morte dagli Hell’s Angels (e, forse, se così non fosse stato, avrebbe sparato a Mick Jagger o a Keith Richards che, quindi, oggi non starebbe festeggiando 73 incredibili primavere – anche se si vede che ha passato degli inverni orribili). È solo uno dei 45 giri di bianco scelti da Chiara Meattelli che ha affiancato Maurizio Pratelli perquesta avventura che segue i 33 giri di rosso. Se a livello nazionale questi libri sono diventati un caso per l’abbinamento musica – vini (particolari, naturali, non per tutti, potrebbe sembrare, invece tutti da scoprire, esattamente come per la parte sonora), a Como non dovrei aggiungere altro se non che la collaborazione ha portato a degli abbinamenti inaspettati e, quindi, ancora più intriganti.

Vini e vinili. 45 giri di bianco di Maurizio Pratelli e Chiara Meattelli (Arcana, 192 pagine illustrate, 22 sacchi). Il brano acconcio è quel brano acconcio (100 di questi riff, Keef):


A PIEDI LIBERI
Spazio Gloria, via Varesina 72, dalle 10

A piedi liberi allo Spazio Gloria


STAGIONE DEL TEATRO SAN TEODORO
Via Corbetta 7, ore 15, biglietti a 5 sacchi

Una palla per le mani di e con Ivano Rota. Produzione Teatro San Teodoro/Ivano Rota, in collaborazione con Società Pallacanestro Cantù per raccontare anche ai più piccini la storia della Pallacanestro Cantù e di come lo sport sia importante per la storia di una città e delle persone che la abitano. Al termine sarà offerta una merenda ai bambini, in compagnia degli attori (Età dai 4 anni ai 12 anni) (i bambini, non gli attori).
http://www.teatrosanteodoro.it/


PICCOLE IDEE
La Lucernetta, piazza Medaglie d’oro 4, ore 15.30 e 17.30, biglietti a 3 sacchi e 4 sacchi per i bambini (balconata / platea) e a 7 sacchi e 8 sacchi per gli adulti (balconata / platea)

La piccola fiammiferaia di Hans Christian Andersen, adattamento di Massimiliano Angioni con Ester Montalto, Massimiliano Angioni, Cinzia Brugnola, Francesco Saitta, Simone Paci, Marco Posa, Jasmine Monti e Emanuele Maio. Scene di Juan Amago Mampaso. Costumi di Laura Cairoli. Produzione Teatro in Centro. Regia di Ester Montalto
Va in scena il grande spettacolo dello sgangherato circo Maximilian: tutti gli artisti sono pronti! C’è il gigante, il clown, il giocoliere, l’acrobata e, naturalmente, il grande presentatore Maximilian accompagnato dalla sua subrette Saraya. Ma Saraya non vuole andare in scena. Vuole qualcosa di più dalla performance della serata, non vuole far ridere come al solito, vuole fare l’attrice impegnata, vuole una storia molto drammatica tutta per se. Ed ecco che Maximilian le regala un racconto che ha tutto il sapore del Natale di una volta: quella della Piccola fiammiferaia di Andersen.
http://www.teatroincentro.com


LE PRIME VISIONI DEL CINEMA ASTRA
Viale Giulio Cesare 3, ore 15.30, 17.20, 19.10 e 21, ingresso a 7 sacchi

È solo la fine del mondo (Francia, 2016, 95 minuti) di Xavier Dolan con Gaspard Ulliel, Nathalie Baye, Léa Seydoux, Vincent Cassel e Marion Cotillard
Da dodici anni Louis, drammaturgo affermato, è lontano da casa. Si è chiuso la porta alle spalle e non è si più voltato indietro. Ma adesso Louis sta morendo e a casa ci vuole tornare. Imbarcato sul primo aereo, rientra in seno alla famiglia che lo attende tra premurosità e isteria. Sulla soglia lo accoglie l’abbraccio di Suzanne, la sorella minore che non ha mai visto crescere, Antoine, il fratello maggiore che si sente minacciato dal ritorno del fratello che aveva monopolizzato l’attenzione dei genitori durante tutta la sua infanzia, Catherine, la cognata insicura e mai conosciuta che esprime le sue verità balbettando, la madre, affatto preparata al ritorno di un figlio mai compreso. Adesso che Louis è tornato lei vorrebbe tanto che le cose funzionassero, che i suoi figli trovassero le parole per dirsi ma nessuno dice e tutti sentenziano. Nessuno sa più niente dell’altro, la morte si appressa e la voce per annunciarla si spegne su un indice che chiede il silenzio.
http://www.cinecircolo.it/


STAGIONE NOTTE
Teatro Sociale, piazza Verdi 1, ore 16.30 e ore 21, tutto esaurito (replica domani e martedì sera alle 20.30)

I Legnanesi ne I Colombo viaggiatori. I Colombo con il nuovo spettacolo diventano “viaggiatori” e attraverseranno l’oceano su una nave da crociera. Cosa li spingerà ad andare dall’altra parte del mondo?
http://www.teatrosocialecomo.it/


MAGLIONE BRUTTO CONTEST
Teatro San Teodoro, via Corbetta 7, Cantù, ore 19

Il maglione natalizio più brutto: un concorso al San Teodoro


MUSIC FOR MARCHE
Bebop, via Paoli 49, dalle 18,30, ingresso a offerta libera a partire da 5 sacchi

Music for Marche, una serata di beneficenza al Bebop di Como


CONCERTO DI NATALE
Chiesa del S.S. Redentore, piazza Gallio 3, Cernobbio, ore 20.45, ingresso libero

Concerto della Schola Cantorum, il Coro e allievi del Conservatorio di musica Giuseppe Verdi di Como. Direttore Antonio Eros Negri. In programma l’oratorio a otto voci con basso continuo Historia Jonae di Giacomo Carissimi, canti natalizi di Francesco Rusca e l’Inno a Santa Cecilia nella rielaborazione di Antonio Eros Negri.



TON KOOPMAN AL LAC
Lac, piazza Luini 6, Lugano, ore 17, biglietti da 130 a 70 sacchi

Ton Koopman, leggenda del Barocco, per Lugano musica

 

Lascia un commento