Women in White Society, una giornata tutta al femminile

women-in-white-society-una-giornata-tutta-al-femminile
0 599

Sabato 24 settembre, nella sede di Artificio Como al Chiostrino di Sant’Eufemia in piazzolo Terragni 4, si terrà Creatività, sostantivo femminile, un evento organizzato e promosso da Women in White-Society, un’associazione che si occupa di organizzare incontri, valorizzare talenti, coltivare potenzialità e fare comunità, realizzando anche progetti di aiuto e solidarietà per le donne che si trovano in una situazione di emergenza.

Un pomeriggio dedicato all’arte e alla bellezza, ricco di incontri, workshop ed esposizioni di opere pittoriche, grafiche e fotografiche, poesie e creazioni di artigianato, che avranno come tema La donna e il femminile, la cui vendita permetterà di raccogliere fondi a sostegno delle attività di promozione culturale e sociale previste per il nuovo anno associativo. Molti gli artisti coinvolti, tra cui Giuseppe Alvaro, Alle Bonicalzi, Stefania Caccavo, Maria Eugenia Carmona, Antonio de Cesare, Anne Delaby, Manuela Dotti, Nicoletta Grillo, Massimo Marino, Antonella Maruelli, Maria Minussi, Tiziana Mucchiani Farah, Jeannette Müller, Maria Pires, Maria Luisa Pizzinelli e Lesya Sak.

Questo il programma dettagliato dell’iniziativa:

Alle 14.30, benvenuto e presentazione della Women in White-Society, a cura di Paola Minussi e Veronica Cortinovis, presidente e vicepresidente dell’associazione.

highres_448044776

Alle 15., Io non ci sto – Contro la pubblicità sessista, per imparare a riconoscerla e a difendersi, a cura di Veronica Cortinovis, psicologa e Alle Bonicalzi, fotografa e copywriter. Verrà lanciata la campagna di sensibilizzazione e sarà presentato il materiale comunicativo creato allo scopo, un nastro adesivo con la scritta WiWs – Sessista?, che potrà essere acquistato per marchiare immagini e messaggi proposti dai cartelloni pubblicitari, dai volantini, dalla televisione e da Internet considerati discriminatori nei confronti di uomini e donne, affinché il dibattito diventi pubblico e l’indignazione, fattasi azione, costruisca cultura.

Dalle 15.30 alle 16 Viva la Musica! – Laboratorio di canto corale, un’occasione per unire le voci e fare la differenza, a cura della musicista Paola Minussi.

Alle 16 Il Tempo lungo – Videopoesie, un viaggio di pensieri e sensazioni in cui si fondono immagini e parole, di e con Nicoletta Grillo, scrittrice, e la regia di Barbara Bernardi, visual artist; a seguire, Archetipo Donna, un workshop di arteterapia dedicata alla forma del femminile simboleggiata dalla natura con l’arteterapeuta e artista Anne Delaby. Fino alle 17 si terrà anche ConTatto, un laboratorio di teatroterapia per bambini e bambine dai 5 ai 12 anni, un percorso mirato all’ascolto e all’utilizzo dei linguaggi non verbali a cura di Barbara Susanna Colombo, teatroterapeuta.

Dalle 17 alle 17.30 ci sarà spazio per La piñata – Gioco per grandi e piccini, storia e simbolismo del gioco della pentolaccia, organizzato da Maria Eugenia Carmona, doula.

highres_448044843

Dalle 17.30 alle 18. Mindfulness: la presenza che protegge, uno spazio esperienziale per scoprire insieme un approccio gentile di accoglienza e accettazione del proprio vissuto, con la guida di Elsa Chiesa, istruttore di protocolli mindfulness e mindfulness counselor.

Dalle 18 e fino alla conclusione della giornata sarà possibile gustare un aperitivo e sostenere i numerosi progetti dell’associazione.

Crediamo nelle donne. Crediamo negli uomini che credono nelle donne.
Amiamo la diversità. Amiamo la parità.
Ci piace fare. Ci piace trovarci davanti a un caffè.
Coltiviamo desideri. Coltiviamo progetti.
Sfidiamo l’indifferenza. Sfidiamo la differenza.
Vogliamo incontrare gli altri. Vogliamo incontrare noi stesse.

Questa è la mission di WiWS, e Creatività, sostantivo femminile è un’occasione preziosa per conoscere il sentire delle donne, laddove il bianco che le contraddistingue comprende tutti i colori dello spettro luminoso ed ha tutte le sfumature dell’arcobaleno, a rappresentare la speranza per il futuro e la voglia di cambiamento. Insieme è possibile. Basta crederci. Info: womeninwhitesociety.org.

Lascia un commento