Tanti eventi per #Comosiamonoi

tanti-eventi-per-comosiamonoi
0 639

Vi ricordate del progetto #Comosiamonoi? Tempo fa abbiamo avuto modo di parlare del collettivo Comodistrict e dell’idea a cui i ragazzi che lo compongono hanno dato vita. Ci avevano raccontato di come fosse nato, in loro, il desiderio di mostrare la Como multietnica e interculturale che non tutti conoscono o riconoscono. Per farlo ci hanno messo… le facce: non solo le loro, ma soprattutto quelle delle tante persone che hanno voluto collaborare. Quest’idea ha dato vita a una serie di istantanee in cui le silhouette dei soggetti si inseriscono in luoghi simbolo della città. Accanto a queste, sono stati realizzati i primi piani dei protagonisti e un video.

Allora il progetto stava lanciando la raccolta fondi per realizzare una mostra: questa mostra è diventata realtà, grazie al crowdfunding e alla collaborazione di tanti,  associazioni, istituzioni e singoli, che ci hanno creduto. Vale davvero la pena visitarla e c’è la possibilità di farlo, allo Spazio Natta, fino al 17 luglio.

http://www.comosiamonoi.it/wp-content/uploads/2016/06/Comosiamonoi-Comodistrict-project-photo-18.jpg

C’è di più, però, perché l’entusiasmo che questo progetto ha creato ha permesso di organizzare anche tante iniziative collaterali, che si terranno nella seconda e ultima settimana di esposizione. Si tratta di eventi per tutti: i bambini sono tutti invitati ai laboratori tenuti da Francesca Martinelli il venerdì pomeriggio alle ore 17; i più grandi avranno ben tre serate a cui partecipare, per un fine settimana decisamente intenso.

Venerdì 15 luglio alle 20 la serata sarà gestita dal gruppo Arte Migrante, che si è già fatto conoscere grazie a numerose occasioni di incontro, sempre aperte a chiunque voglia prendervi parte.

Sabato 16 luglio alle 21, insieme a Luminanda e progetto Artificio, ci sarà modo di assistere allo spettacolo Itaca route, frutto del laboratorio teatrale curato dall’associazione;

Domenica 17 luglio, sempre alle 21, gran finale con Allineamenti in una special edition a chiusura dei fortunati appuntamenti che tanto successo hanno riscosso negli ultimi mesi. Anche in questo caso aperta a tutti, la serata prevede momenti di condivisione letteraria e artistica, in cui ciascuno può portare la sua pArte e recitare, leggere, esprimere quel che desidera per cinque minuti.

Como siamo tutti noi, questa mostra è un’occasione  in più per ribadirlo. Non perdetevela!

Lascia un commento