Razza partigiana con Wu Ming 2 a Erba

cerimonia-ufficiale-per-il-25-aprile
0 651

Lettura – concerto? Racconto in musica? «Chiamatelo-come-preferite», ammoniscono i protagonisti che hanno già portato in giro per l’italia Pontiac, storia di una rivolta, una narrazione sfociata poi in un audiolibro. Razza partigiana. Storia di Giorgio Marincola, partigiano nero e italiano li vede ancora riuniti per raccontare una vicenda scritta da Carlo Costa e Lorenzo Teodogno. Quella di Marincola, nato in Somalia nel 1923, da padre italiano e madre somala, cresciuto a Roma sotto il fascismo, militante del Partito d’Azione, partigiano nel viterbese. E ancora: paracadutato dai servizi alleati nella zona di Biella, catturato dai tedeschi, internato nel Lager di Bolzano. Muore a guerra finita, in Val di Fiemme, nell’ultima strage nazista sul territorio italiano.

Un gruppo di modermi cantastorie ne rievoca la vicenda. Wu Ming 2 fa parte fin dalle origini del collettivo di scrittori che con il nome Luther Blissett firmò il romanzo Q e, a partire dal 2000, si è ribattezzato Wu Ming. Ha scritto, tra gli altri, i romanzi Q, 54, Guerra agli Umani, Manituana e Timira. Egle Sommacal, chitarrista e compositore, ha suonato con Detriti, Massimo Volume, Ulan Bator e Marsela. Come solista, ha pubblicato Legno e Tanto non arriva. Dall’estate 2008, i Massimo Volume hanno ripreso l’attività dal vivo. Stefano Pilia, compositore elettroacustico e polistrumentista, è tra i fondatori del gruppo 3/4HadBeenEliminated. Collabora stabilmente alle produzioni di Zimmerfrei, Cosmesi, Homemovies. Dal 2008 suona con i Massimo Volume. Collabora stabilmente alle esibizioni di Rokia Traoré. Insieme a Mike Watt (ex Minutemen e fIREHOSE) e Andrea Belfi ha dato vita al progetto Il Sogno del Marinaio e all’album La busta gialla. Paul Pieretto è dal 2003 bassista dei Settlefish e della cantante Senit. Fa parte anche di Supertele e A Classic Education. Ha collaborato con il progetto solista di Jonathan Clancy, His Clancyness. Federico Oppi, batterista in due storiche formazioni bolognesi (Settlefish, i 400colpi), ha preso parte a collaborazioni nell’ambito della musica tradizionale irlandese (Fiddler’s Elbow, Moonshiners). Attualmente suona con A Classic Education. A seguire concerto dei Circo Abusivo. L’evento si svolgerà anche in caso di maltempo, disponibilie cucina calda e fredda, vegetariana e non.

Lascia un commento