Premio Alda Merini, ecco l’edizione 2017

0 2744

Al via la sesta edizione del Premio internazionale di letteratura Alda Merini. È on line il bando per partecipare alla selezione 2017. Tra le novità di quest’anno, una sezione dedicata alle scuole e quella Racconti neri, in accordo con Noir in Festival, a 10 anni dalla pubblicazione dell’unico romanzo della poetessa, La nera novella (Rizzoli, 2007). Cresce anche il montepremi: 4.300 euro.

Il Premio è nato nel 2011 su iniziativa della Biblioteca comunale di Brunate, per ricordare Alda Merini poetessa dei Navigli che aveva sue radici proprio a Brunate perché nel paese che domina Como, il balcone delle Alpi, abitavano i nonni paterni. Il premio persegue l’obiettivo di ricercare e valorizzare la poesia e le sezioni del premio si ispirano all’attenzione che Alda Merini aveva per la poesia altrui, in particolare per i ragazzi, e ai valori che ha testimoniato con la sua vita e la sua poesia.

Il premio si articola in varie sezioni:

Sezione A – Inediti di Poesia

Ciascun concorrente partecipa con massimo tre componimenti di massimo 30 versi ciascuno. Le poesie possono essere scritte in lingua italiana, in dialetto o in lingua straniera. A quelle in dialetto, o in altre lingue, deve essere allegata la traduzione in lingua italiana. La quota di partecipazione è di  20 euro.

Sezione B – Volume edito di Poesia

Ciascun concorrente partecipa con un’opera pubblicata dopo il 1° gennaio 2014. La quota di partecipazione è di 20 euro.

Sezione C – Racconti neri

Sezione speciale in occasione dedecennale della pubblicazione del romanzo di Alda Merini La nera novella. Ciascun concorrente partecipa con un racconto di massimo 5 cartelle di 1.800 battute ciascuna. La quota di partecipazione è di 20 euro.

Sezione D – Tesi di laurea e saggi sull’opera di Alda Merini e sulla poesia contemporanea

Ciascun concorrente partecipa con una tesi di laurea o un saggio che tratta l’opera di Alda Merini non solo in via esclusiva, ma anche inserita nel più ampio contesto della poesia e della società contemporanea. L’eventuale pubblicazione non deve essere antecedente il 1° novembre 2009. La quota di partecipazione è di 20 euro.

Sezione E – Inediti di Poesia Giovani (under 18)

A questa sezione possono partecipare coloro che risultano minorenni al 31 maggio 2017. Ciascun concorrente partecipa con massimo tre componimenti di massimo 30 versi ciascuno. Le poesie possono essere scritte in lingua italiana, in dialetto o in lingua straniera. A quelle in dialetto o in altre lingue deve essere allegata la traduzione in lingua italiana. La partecipazione a questa sezione è gratuita.

Sezione F – La poesia in classe

Sezione dedicata alle scuole di ogni ordine e grado in cui gli insegnanti abbiano promosso laboratori e/o approfondimenti sulla poesia. Ciascun docente potrà inviare una selezione di poesie a tema libero (minimo 5, massimo 30) scritte dai suoi studenti. I componimenti dovranno essere di massimo 30 versi ciscuno. La partecipazione a questa sezione è gratuita.

Premio speciale – I baci di una madre

Verrà assegnato a insindacabile giudizio della giuria alla poesia che, nell’ambito della sezione Inediti, meglio interpreta il tema dell’amore filiale tanto caro alla poetessa dei Navigli.

Premio speciale – Più bella della Poesia è stata la mia vita

A giudizio della giuria, il premio verrà assegnato a chi, nella vita, ha testimoniato e testimonia poeticamente valori etici e culturali.

Ogni partecipante può partecipare a più sezioni. Le opere edite e inedite potranno essere inviate in formato elettronico (due file, uno anonimo e uno con nome e indirizzo) alla mail info@premioaldamerini.org oppure in formato cartaceo (due copie, una anonima e una con nome e indirizzo) a: Premio Internazionale Alda Merini c/o Comune di Brunate, via alla Chiesa 2 – 22034 Brunate (CO). Tutte le opere dovranno essere inviate entro e non oltre il 31 maggio 2017.

La scheda di partecipazione (scaricabile dal sito del Premio) dovrà essere compilata da tutti i partecipanti in tutte le sue parti, firmata in modo leggibile e spedita, contestualmente alle opere, via mail o via posta ordinaria. Le modalità di pagamento della quota di partecipazione sono elencate nella scheda di partecipazione.

È inteso come inedito un componimento che, alla data di scadenza per la partecipazione al Premio, non sia stato pubblicato (in formato cartaceo o e-book) da editore in volume, anche collettivo, commercializzato (ovvero dotato di codice ISBN). Si considerano inedite anche quelle composizioni comparse su siti Internet o quelle che abbiano semplicemente partecipato, senza essere premiate, a uno o più concorsi. I volumi autopubblicati non vengono considerati editi.

Tutte le informazioni relative al premio sono consultabili sul sito www.premioaldamerini.org. I concorrenti premiati sono tenuti a presenziare alla premiazione. I premi in denaro non riscossi personalmente verranno trattenuti per l’edizione successiva.

I premi

Per le sezioni Inediti di poesia e Volume edito di poesia, ai primi classificati 1.200 euro
Per le sezioni Racconti neri e Saggi e tesi di laurea, ai primi classificati 500 euro
Per la sezione Inediti di poesia giovani, al 1° classificato 300 euro; al 2° classificato 200 euro; al 3° classificato 100 euro
Per la sezione La poesia in classe, al 1° classificato 300 euro in buono acquisto

Giuria tecnica

Pietro Berra (presidente), Lucia Bellaspiga, Michelangelo Camelliti, Chiara Milani e Luisella Veroli

Comitato d’onore

Ambrogio Borsani (curatore delle opere di Alda Merini), Vivian Lamarque (poetessa), figlie della poetessa Alda Merini, sindaco e assessore alla cultura del Comune di Brunate

 

Lascia un commento