Limen, magia della luce a Villa del Grumello

limen-magia-della-luce-a-villa-del-grumello
0 869

Per l’edizione 2016 dell’8208 Lighting Design Festival, nel contesto di Porta Torre viene collocata l’installazione Limen, concept di Olo Creative Farm, costituita da fasci di luce che reagiscono agli stimoli delle persone e generano melodie al loro passaggio, su music design dei Moth Club.

Limen 2016, a Porta Torre

Il responso dei cittadini è più che positivo, al punto da generare intensi dibattiti circa la permanenza dell’opera oltre la durata del Festival.

Un anno dopo, per la seconda edizione della manifestazione, sabato 18 novembre la collaborazione con la Fondazione Alessandro Volta e l’Associazione Villa del Grumello riporta Limen al grande pubblico, collocandola, questa volta, nelle suggestive Serre nel parco della Villa.

Per l’inaugurazione viene allestito un evento specifico, rientrante nell’ambito del progetto S’illumina, promosso da Siae e Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo.

Si percorre un sentiero in salita, all’arrivo il panorama comprende una Como vista dall’alto, mozzafiato e la serra, in attesa di prendere vita con una live performance.

Cala un buio totale. All’improvviso sette fasci di luce bianca fendono la nebbia. Un ballerino volteggia e interagisce con questi raggi luminosi, determinando effetti visivi e sonori inediti.

Il gioco di riflessi generato dagli specchi posti sul pavimento ipnotizza la folla, che in breve viene accolta a sua volta nelle Serre ed è libera di interfacciarsi con l’ambiente.

I sensori a terra percepiscono i passi dei visitatori e provocano spostamenti di luce, grandi e piccini vanno a caccia di raggi e creano colonne sonore e coreografie visuali innovative.

L’incanto iniziale lascia infine spazio a un dj set che anima la location fino a tarda serata.

Il dialogo dinamico fra arte e spettatori consacra il successo dell’iniziativa e conferma il riuscito avvicinamento fra cittadini e arte contemporanea.

Sarà possibile visitare l’installazione tutti i giorni dalle 18 alle 21 fino al 23 novembre.

(Foto di Andrea Butti)

Lascia un commento