Le ricette di Sara: polpette di ceci (falafel light)

Le ricette di Sara: polpette di ceci (falafel light)
0 928

Non è facile cucinare d’estate: spesso non si ha voglia di mettersi ai fornelli e nemmeno di preparazioni lunghe e laboriose. Ecco perché vi propongo delle polpette solo da frullare e infornare, che si mangiano volentieri anche fredde. Questa ricetta non è nient’altro che la versione light e leggermente occidentalizzata dei falafel, un piatto tipico della tradizione araba, che però normalmente si usa friggere. Sono facili e veloci da realizzare e ricche di proteine, visto che a base di ceci, considerati anche “la carne dei poveri”, quindi hanno molte proprietà e poche calorie! Cosa volere di più con la prova costume alle porte??!!

Procuriamoci quindi:
200 gr di ceci in scatola sgocciolati
1 cucchiaino di curry
1 cucchiaino di brodo vegetale granulare
1/2 cipolla
1 pizzico di aglio in polvere (o uno spicchio)
1 mazzetto di prezzemolo
1 cucchiaio di farina
1 cucchiaio di Tamari
Sale/Pepe

Frullate i ceci, la cipolla, il prezzemolo in un robot da cucina.

Aggiungete il curry e l’aglio in polvere finché l’impasto non acquista una consistenza morbida ma consistente. Unite poi il tamari e la farina per addensare.


Formate delle piccole palline di circa 4/5 cm di diametro, che metterete in frigo per mezz’ora.

Infarinatele e disponetele sulla carta forno con un filo d’olio, cuocendole a 200° in forno statico preriscaldato, per circa 20 minuti, o comunque finché non risultino dorate e croccanti.

Potete servirle con maionese (qui la mia versione con aquafaba) oppure, come ho fatto io con una salsa a base di zucchine e yogurt di soia (che da un tocco acido alla pietanza).

Come sempre, per questa e altre ricette vi aspetto sul mio blog!

Lascia un commento