Le ricette di Sara: la torta salata alle zucchine con pomodori secchi

le-ricette-di-sara-la-torta-salata-alle-zucchine-con-pomodori-secchi
0 1438

Dopo le “fatiche” a cui vi ho costretto la scorsa settimana con la ricetta dello spezzatino di soia, questa volta vi voglio proporre una preparazione di più semplice esecuzione e adatta a risolvere un sacco di situazioni culinarie, da un aperitivo “rinforzato” a un invito imprevisto: una torta salata. Io adoro le torte salate e ne sperimento sempre gusti e consistenze nuove, anche in base alle verdure di stagione; questa, con le prime zucchine, il mordente dei pomodori secchi  e la morbidezza della besciamella è davvero speciale!

 Per questa torta salata ci serviranno:
1 rotolo di pasta brisè (comprata o fatta in casa)
½ litro di besciamella di soia (io vi consiglio di farla da voi, è più economica, più buona e facilissima)
100 gr pomodori secchi sott’olio
2 zucchine medie
Sale/pepe/noce moscata
Lievito alimentare (facoltativo)
Olio extravergine di oliva

Affettate sottilmente le zucchine e fatele dorare a fuoco vivace per circa 4/5 minuti e lasciatele intiepidire.

Nel frattempo tritate grossolanamente i pomodori secchi

Uniteli, insieme alle zucchine, alla besciamella di soia aggiustando di sale pepe ed eventualmente di lievito alimentare in scaglie, se volete dare un gusto più “formaggioso”

Disponete la pasta brisè bucherellata in teglia e riempitela con il composto che andrete a livellare.

A questo punto non resta che infornare in forno statico preriscaldato e cuocere per 40 minuti a 180 gradi.

Vi consiglio di non mangiarla immediatamente, anche se il profumo vi inviterebbe a farlo, ma di lasciarla riposare almeno mezz’ora prima di gustarla.

Come sempre, per questa e altre ricette vi aspetto sul mio blog!

Lascia un commento