La passione per il delitto: a Erba il giallo è servito

la-passione-per-il-delitto-a-erba-il-giallo-e-servito
0 1420

Per il quindicesimo anno, ritorna il festival di narrativa gialla e noir La passione per il delitto: due giorni di incontri letterari, fotografia, perfino cucina a Lariofiere di Erba il 14 e 15 ottobre. Chi ha già frequentato questa manifestazione diretta con mano sicura dalla giornalista Paola Pioppi, di certo non vede l’ora di tornare… sul luogo del delitto, anche perché si tratta di un evento unico nel suo genere. E, proprio parlando di genere e di passione, il giallo piace eccome: in quattordici anni si sono avvicendati 550 ospiti con una presenza di pubblico che ha superato i 40mila spoettatori. Anche quest’anno il programma e ricchissimo e vede al centro, indiscusso protagonista, il libro giallo.

Mattia Vacca

Mattia Vacca

Sfogliando il programma, sabato 15 ottobre si inizia già alle 14 con un corso di scrittura tenuto da Franco Limardi, scrittore, giornalista e sceneggiatore e docente: Raccontare una storia. Trame, personaggi, scrittura è a partecipazione gratuita, fino a esaurimento posti.

Un altro corso ri ricollega al precedente alle 16: Raccontare una storia. Le immagini con il fotoreporter Mattia Vacca (entrambi i corsi, a partecipazione gratuita con iscrizione, sono validi per il riconoscimento dei crediti formativi per giornalisti attraverso la piattaforma Sigef).

Di Vacca e di Fabrizio Galli le due gallerie fotografiche Racconti per immagini e Luoghi di lettura.

Domenica 16 ottobre alle 13 il delitto è servito! Come ti cucino un giallo con lo showcooking di Federica Camperi, cuoca a domicilio con il nome Incomincia per C. Interventi di Emilio Martini con Il mistero della gazza ladra. Le indagini del commissario Bertè e Cristina Rava con Quando finiscono le ombre. Al termine di questo incontro, condotto dalla giornalista Katia Trinca Colonel, verrà servito un piatto, naturalmente giallo.

Nel pomeriggio gli incontri letterari con la formula del dialogo a più voci. Alle 14.30 Claudio Morandini con Neve, cane, piede e Andrea Fazioli con L’arte del fallimento. Modera Elisabetta Bucciarelli. Alle 15.30 Antonio Fusco con Il metodo della fenice, Claudio Metallo con Come una foglia al vento e Paolo Restuccia con Io sono Kurt. Moderano Carmen Legnante e Carolina Crespi. Alle 16.30 ancora lo showcooking di Federica Camperi mentre Nicoletta SiposSilvia Avanzato presentano, rispettivamente, La promessa del tramonto e Anemone al buio. Modera Antonella Bavetta. Alle 17.30 si confrontano Cosimo Argentina con L’umano sistema fognario, Antonio Zamberletti con Cascina smorta e Filippo Fornari con Omicidi all’isola, nevrotico erotico blues. Moderano Paolo Moretti e Marco Proserpio.

Banda Putiferio

Banda Putiferio

Questa quindicesima edizione del festival si chiuderà alle 18.30 con lo spettacolo Liscio assassino, dalla galera alla balera della Banda Putiferio: «Racconti, poesie e canzoni ambientati nei vicoli bui del giallo e del noir». Ideato da Daniele Manini e Roberto Barbini, questo progetto porta sul palco assieme al gruppo scrittori, cantanti e musicisti. Per questa occasione parteciperanno gli autori Gianluca Mercadante e Samuel Giorgi.

E per finire risotto giallo e brindisi per tutti.

Lascia un commento