InOut, ad Albate una nuova associazione dedicata ai giovani

0 1104

 img_0682Mercoledì 26 ottobre, dalle ore 15, si terrà l’open day della neonata associazione di promozione sociale InOut, presso il Centro Civico (Cascina Massèe) in via Sant’Antonino ad Albate, per dare la possibilità a tutti di conoscere le diverse attività proposte; si partirà con i laboratori di fumetto e di teatro, per dare spazio, dalle 16, al laboratorio artistico. Alle 17.30 si terrà un incontro dedicato ai giovani (diplomati e laureati) e ai loro genitori dal titolo Non trovi lavoro? Scopri perchè condotto da Francesco Giallorenzo, psicologo del lavoro e Alice Proserpi, psicologa dell’associazione, durante il quale si cercherà, attraverso studi scientifici, casi concreti e strumenti di consulenza, di fornire spunti, consigli e soluzioni a chi è da poco nel mercato del lavoro ed è alla ricerca di una dimensione professionale soddisfacente.

InOut, presentata ufficialmente il 13 ottobre scorso con una conferenza stampa alla presenza di Silvia Magni, vicesindaco e assessore alle politiche giovanili del Comune di Como, si propone di realizzare, in un’ottica pedagogica, progetti educativi e riabilitativi rivolti a preadolescenti, adolescenti e giovani che possano trovarsi ad affrontare situazioni di disagio evolutivo o maggiormente problematiche. Uno degli aspetti che contraddistingue e qualifica l’associazione è la contaminazione teorica e la fattiva collaborazione tra approcci differenti e complementari. I soci fondatori provengono da ambiti diversi, ma tutti a vario titolo necessari per accompagnare le ragazze e i ragazzi nel loro percorso: img_0689il presidente, Roberto Pozzetti, è uno psicoanalista membro della Scuola Lacaniana di Psicoanalisi ed è, attualmente, referente territoriale per la provincia di Como dell’Ordine degli Psicologi della Lombardia, il vicepresidente, Vittorio Butti, è un docente di scuola superiore attivo da anni presso il Liceo delle Scienze Umane Teresa Ciceri di Como, la consigliera Rosalba Marano è una psicologa-psicoterapeuta specializzata in percorsi terapeutici di gruppo.

Le esperienze professionali dei fondatori e di tutti gli altri operatori che concorrono alla promozione e attuazione delle attività, come l’arteterapista Antonella Mundo, l’attrice e autrice di teatro Giorgia Graziano, le psicanaliste Diana Valsecchi e Alice Proserpi sono attente a tutti gli aspetti della crescita e dello sviluppo di preadolescenti, adolescenti e giovani, un lavoro d’equipe multidisciplinare che tiene conto tanto del sapere quanto del saper fare e del saper essere, aspetti tutti ugualmente imprescindibili per proporsi come educatori credibili e coerenti.

20161023_150050Le attività dell’associazione sono stata avviate nel febbraio di quest’anno, e prevederanno, oltre ai laboratori, percorsi  creativi, espressivi e artistici, colloqui psicologici con preadolescenti, giovani e genitori, spazi di confronto e incontri informativi e formativi su tematiche legate all’età evolutiva, quali, ad esempio, l’abuso di nuove tecnologie, disturbi delle condotte alimentari, difficoltà e dispersione scolastica, orientamento alla scuola e al mondo del lavoro.

Per maggiori informazioni: https://associazioneinout.wordpress.com/

Lascia un commento