Il tempo lungo di Nicoletta Grillo in Ubik

il-tempo-lungo-di-nicoletta-grillo-in-ubik
0 998

Sette poesie accompagnate dalle immagini di una disegnatrice francese, Béatrice Nicolas, in un libro che è un piccolo viaggio di sensazioni e colori tra l’Italia, la Francia, e naturalmente Berlino, dove è stato pubblicato. La chitarra di Paola Minussi ricreerà in musica le atmosfere delle pagine scritte, l’autrice Nicoletta Grillo leggerà una scelta di poesie, Alessio Brunialti modererà l’incontro di venerdì 27 maggio alle 18 alla libreria Ubik di piazza San Fedele a Como, organizzato da Women in White Society.

Schermata 2016-05-26 alle 16.04.35Nicoletta Grillo è nata a Milano e ha vissuto a Como dove ha frequentato il liceo classico Alessandro Volta. Si è laureata in filosofia all’Università statale di Milano e ha lavorato come giornalista. Nel 2000 si è trasferita a Berlino, dove è per due anni redattrice allo studio di corrispondenza della Rai. Poi il ritorno alla filosofia e il dottorato su Paul Valéry alla Humboldt Universität zu Berlin. Ora lavora come insegnante di etica nelle scuole tedesche e si occupa, oltre che di poesia e scrittura, anche di filosofia per bambini. Ha pubblicato il saggio di filosofia Der Engel und der Spiegel. Zur Philosophie Paul Valérys, (L’angelo e lo specchio. Sulla filosofia di Paul Valéry) per la casa berlinese Logos, e la silloge Lettere all’amministrazione del condominio per LietoColle. La plaquette Il tempo lungo è frutto della collaborazione tra l’associazione francese Un zèbre sur la langue e la casa editrice berlinese Raum Italic. Ha vinto il premio Verba Agrestia e il riconoscimento come migliore opera prima di poesia edita al Premio internazionale di Letteratura Città di Como. Nel 2016 le viene conferita una Menzione per la sezione Poesia inedita al premio InediTo Colline di Torino. Tra i suoi interessi anche la videopoesia. Gira assieme alla videomaker Barbara Bernardi tre video tratti da altrettante sue poesie. Nel marzo 2016 il video de Il tempo lungo ha vinto il primo premio nella sezione videopoesia al Concorso internazionale di Letteratura Città di cattolica.

Il video di Fortezza Europa viene invece scelto per il festival sulle migrazioni allo spazio Cosmopolis di Nantes.

Lascia un commento