#Free4Life: imparare a crescere liberi

free4life-imparare-a-crescere-liberi
0 781

E adesso ascoltami (come sai fare tu): per una sera i ragazzi raccontano, gli adulti ascoltano. Protagonisti sul palco saranno i partecipanti al laboratorio Traiettorie di vita. Al centro della loro narrazione vi è l’importanza dell’educazione emotiva, la centralità dei sentimenti, le capacità necessarie per costruire relazioni sane. Un incontro tra generazioni per condividere, attraverso la formula innovativa della conferenza spettacolo, le risorse utili a crescere sicuri e sereni. Il 3 maggio al Teatro Sociale di Como.

L’alcol è la prima causa di morte per i giovani europei. Un decesso su quattro, tra i ragazzi di età compresa tra i 15 e i 29 anni è dovuto al consumo di alcol. 55mila giovani che consumano alcol muoiono infatti per incidenti stradali, intossicazioni acute, suicidi e omicidi. Il 46% degli incidenti stradali è correlato all’uso di alcol. In Italia più della metà dei sedicenni ha già sperimentato lo stato di ubriachezza e l’età media di prima assunzione di alcol è di 12,2 anni.  A Como l’88,4% dei giovani studenti ha già sperimentato l’uso di alcolici. Il 43,5% ha fatto uso per la prima volta tra i 13 e 14 anni. Il 18,8% ha fatto uso per la prima volta tra gli 11 e i 12 anni. Il 10,9% ha fatto uso per la prima volta prima dei 10 anni. Con il passaggio dalla preadolescenza all’adolescenza, si registra quindi un netto aumento nell’assunzione di alcolici, con tutti i rischi correlati, che non sono costituiti soltanto dagli incidenti stradali, ma anche dal ricorso alla violenza (fonte Asl di Como).

#Free4Life è un progetto di educazione emotiva per la prevenzione di abuso di alcol negli adolescenti, dedicato ai ragazzi dagli 11 ai 14 anni, ai genitori e agli educatori della città di Como e Provincia promosso dal Rotary Club Como Baradello, coordinato da Anna Veronelli e organizzato dalla Cooperativa AttivaMente in collaborazione con Teatro Sociale di Como, La Feltrinelli di Como, Asf Autolinee, e con il patrocinio del Consiglio regionale della Lombardia, Asst lariana – Sistema socio sanitario Regione Lombardia e Ats Insubria.

Questo è l’ultimo dei due incontri serali a cura dei formatori del progetto, la psicopedagogista e counselor Valerie E. Moretti e il drammaturgo e counselor Jacopo Boschini.

Per informazioni e iscrizioni:
Cooperativa AttivaMente 0316871771
promozione@coopattivamente.it
www.coopattivamente.it

Lascia un commento