Fabrizio Bellanca in mostra al Birrivico

fabrizio-bellanca-in-mostra-al-birrivico
0 384

Quelle al Birrivico sono le serate migliori, da quando esiste questo fantastico luogo che non è solo un pub ma molto di più. Davanti a una buona birra puoi chiacchierare con gli amici, sfogarti per le rotture sul lavoro, ridere a crepapelle, mandare maledizioni a quello là che ti ha dato buca o innamorarti e trovare marito (ogni riferimento a fatti o persone esistenti è, ovviamente, fortemente voluto). Al bancone non ti annoi mai, tra una discussione sul prossimo concerto e il racconto dell’ultima festa, con i ragazzi dello staff e con perfetti sconosciuti con cui trovi affinità che non avresti mai pensato di trovare. Qui si respira anche arte: non solo per le tante collaborazioni che si sono create negli anni ma anche perché esiste un progetto che porta il nome  di Birrivico in Arte e che dal 12 aprile al 31 maggio ospiterà le opere di Fabrizio Bellanca, con la mostra Urbana-Mente curata da Federica Dell’Oca.

Il titolo e le opere richiamano subito il tema delle grandi città che troppo spesso subiscono gli effetti delle frenesia e sembrano essere prive di anima ma  sono piene di vita e di piccoli attimi che il talento di Bellanca prova a far riscoprire. Quale connubio migliore, dunque, che quello con il pub più accogliente, caldo e vivace della nostra città?

Ai più scettici consiglio di fare un giretto in via Borgovico 28 da qui a un mese, di farsi consigliare dai ragazzi sulla birra da scegliere tra quelle in spina e quelle in bottiglia e di ammirare le opere dell’artista; saranno in esposizione sia quelle di grandi dimensioni che quelle più pop, le Virtualoid. Se state pensando a cosa vi ricorda questo nome non sbagliate: l’assonanza con le Polaroid ci riporta nostalgicamente a diversi decenni fa ma i materiali utilizzati e i supporti in alluminio e acciaio  ci trasportano verso il futuro.

Buone serate!

Lascia un commento