Dai selfie alla lettura espressiva: ecco i corsi di Attivamente

be-alla-ricerca-del-senso-perduto
0 835

LiberaMente nel corpo

Con l’avvio del nuovo anno, la cooperativa AttivaMente propone al pubblico un programma di dieci corsi, tra novità assolute e ritorni, dedicati alla crescita personale, per adulti e ragazzi. Prosegue dunque l’attività del gruppo comasco per la formazione, in cui il teatro e la scrittura assumono la funzione di portatori di cultura e di benessere, in una più ampia e completa conoscenza di sé. Si parte martedì 17 alle 21, con LiberaMente nel corpo, un programma di otto incontri fino al 7 marzo. Il corso sarà tenuto da Veronica di Francesco. Seguiranno poi, nel corso delle prossime settimane, diverse altre iniziative ad ampio spettro, volte ad aumentare il benessere dei partecipanti attraverso percorsi sulle emozioni e il teatro. Molte le novità del 2017. Tra esse troviamo SelfiExperience, un percorso di quattro lezioni in cui si parlerà dell’ormai popolarissimo (e a volte famigerato) selfie. Che cos’è? Che differenza c’è tra un selfie e un autoritratto? Il corso è rivolto ai ragazzi, legati a filo doppio con il cellulare. Si terrà in marzo. Ancora dedicato ai più giovani è il corso di comunicazione Parlami di te. Protagonista è la narraazione di sé con la guida di Erika Renai. Per la prima volta Attivamente proporre anche un corso di recitazione cinematografica, dal 18 febbraio, con Davide Colavini. Ritornano anche corsi classici come My way, il percorso ideato e condotto da Jacopo Boschini per conoscere meglio sé stessi e le proprie emozioni attraverso il teatro.

Jacopo Boschini

Le lezioni sono in corso per il livello avanzato, mentre si partirà in primavera per chi frequenta per la prima volta. Altro evergreen nella programmazione di AttivaMente è Il viaggio dell’eroe, con Francesca Marchegiano, che guiderà i partecipanti in un percorso di scrittura autobiografica a partire dal mese di marzo. E ancora Public speaking e Carta canta, un corso di lettura espressiva, con Stefano Dragone. Da marzo partirà che il corso di Coping creativo, con Marianna Porqueddu. Altra novità è l’inserimento, nel gruppo di AttivaMente di Valerie Moretti, psicopedagogista e counselor.

Valerie Moretti

Per avere informazioni su tutte le attività e la loro organizzazione ci si può rivolgere allo 0316871771 o scrivere una mail a info@coopattivamente.it.

Lascia un commento