ComeinComo: scoprire la città con un’app

comeincomo-scoprire-la-citta-con-unapp
0 1315

ComeinComo nasce dalla volontà di due giovani universitari comaschi, Isaia Piazzoli e Nadir Bertolasi, di sperimentare con le nuove tecnologie, applicandole per offrire alla città che frequentano e amano un nuovo modo di mettersi in mostra e lasciarsi scoprire. Utilizzando la comunicazione fra smartphone e Beacon Bluetooth, piccoli dispositivi elettronici capaci di inviare segnali a vari device, l’applicazione propone una visita della città passo a passo con la dinamica del gioco della caccia al tesoro!

Screenshots di ComeInComo

Screenshots di ComeinComo

Il visitatore, una volta scelto il percorso, avrà a disposizione una mappa del tesoro con le indicazione per giungere da dove si trova al punto di interesse successivo. Una volta giunto a destinazione dovrà scattare una fotografia per poter sbloccare la porzione di mappa successiva e la scheda contenente le informazioni relative a ciò che sta osservando. Le fotografie saranno raccolte nella app per consentire di rivivere in ogni momento l’esperienza e condividerla sui social network.

Al momento l’applicazione è disponibile sia per smartphone Android che per Apple, è disponibile in quattro lingue – italiano, inglese, francese e russo (a breve diverranno cinque con l’aggiunta del tedesco) e funziona anche senza connessione a Internet.

Disponibile in 4 lingue: italiano, inglese, francese e russo (il tedesco è in arrivo)

Disponibile in 4 lingue: italiano, inglese, francese e russo (il tedesco è in arrivo)

Una bella iniziativa per scoprire la città divertendosi e in una maniera diversa dal solito, pensata non solo per i turisti ma anche per i comaschi, specialmente in questo bel periodo natalizio in cui una passeggiata in centro e lo scatto di qualche fotografia sono graditi proprio a tutti.

Questa app è stata supportata dal Comune di Como in collaborazione con il Distretto urbano del commercio su stimolo dell’assessorato alla politiche giovanili. ComeInComo appare tra i vincitori del Concorso di idee MEET! New skills del Piano territoriale di governo delle politiche giovanili della provincia di Como che ha visto, inoltre, la collaborazione di Regione Lombardia e della Presidenza del Consiglio dei ministri / Dipartimento della gioventù e del Servizio civile nazionale.

comeincomo2

«Tramite la meccanica della caccia al tesoro gli utenti avranno a disposizione porzioni di mappa che indicheranno loro, volta per volta, il tragitto fra un punto di interesse e quello immediatamente successivo. L’applicazione si arricchirà gradualmente dopo il rilascio fino al supporto di cinque lingue».

«È un’applicazione che supera le tecnologie di navigazione tradizionali utilizzando gli innovativi Beacon: piccoli dispositivi che comunicano con lo smartphone tramite Bluetooth. Tra i vantaggi: una migliore localizzazione in città, la possibilità di un’interazione svincolata dalla connessione a Internet e il minor consumo di batteria» precisa Nadir Bertolasi, cervello tecnologico della squadra.

ComeinComo sito web

Link store per Android

Link per Apple

Lascia un commento