Ciakkare, la mattina degli Oscar: tutti i premiati e le motivazioni

0 1025

Festa finale per gli autori dei 110 video in gara all’ottava edizione del concorso dedicato ai giovani comaschi. All’Uci Cinemas cerimonia e proiezione. Pubblichiamo l’elenco completo dei premiati e i link per vedere le loro opere.

Ventotto giovani comaschi in procinto di volare per l’Europa. Sono i vincitori dell’ottava edizione del concorso Ciakkare, che tra i premi in palio aveva, per l’appunto, biglietti aerei con destinazioni a scelta di chi ne ha beneficiato.

Mercoledì 1° giugno alle 9.30 si è tenuta la cerimonia di premiazione, con circa 200 ragazzi in sala. Ha condotto Pietro Berra, giornalista de La Provincia e coordinatore di Ciakkare e si sono alternati sul palco Carlo Cairoli e Soraya Catalano dell’agenzia Slogan, partner del progetto, Marco Albanese, direttore del blog Stanze di cinema, Max De Ponti (Olo Creative Farm e Lake Como Film Festival), Ilaria Batelli, presidente dell’associazione studentesca Bagai de Comm, e Angelo Pozzoni di Asf.

Ciakkare 2016 ha superato i record delle edizioni precedenti, a partire dai video in gara: 110, suddivisi tra due categorie, junior (14-19 anni) e senior (fino a 28 anni), a loro volta suddivise tra le sezioni tematiche In viaggio e Cultural-mente. Circa 13mila persone li hanno visionati sul sito de La Provincia e 1692 li hanno votati.

Durante la mattinata “degli Oscar” sono stati assegnati in primis i premi della critica e quelli speciali. Quindi i più attesi, ovvero i premi del pubblico, sulla base dei like raccolti dai video sul sito de La Provincia. I premi, oltre ai voli (quattro voucher al primo classificato di ogni sezione, due al secondo e uno al terzo, con possibilità di scegliere la destinazione) destinati ai vincitori decretati dal pubblico, erano: stage al Lake Como Film Festival, ingressi gratuiti a Uci Cinemas e abbonamenti a La Provincia per quelli della critica. Premi speciali sono stati messi a disposizione da La Provincia (una videocamera per il video più giornalistico), Asf (un abbonamento per il miglior video girato sui bus) e associazione studentesca Bagai De Comm (un tablet per il miglior video universitario).

Il concorso coinvolge nell’organizzazione molte realtà istituzionali, associative e culturali della città di Como. Lunga la lista dei partner che collaborano con “La Provincia” e Slogan, società di Marketing & Comunicazione: il Comune di Como assessorato alle Politiche giovanili, Fondazione Minoprio, UCI Cinemas, Driver Como, La Feltrinelli .

Seguiteci su facebook per rimanere aggiornati sulla prossima edizione, i cui temi verranno svelati a breve. Per informazioni scrivere al coordinatore del concorso, Pietro Berra (p.berra@laprovincia.it).

Qui sotto l’elenco dei premiati e le motivazioni della giuria. Cliccate sui titoli dei video per guardarli.

PREMI DELLA CRITICA

13340464_10209632712164972_2094460565_o

Senior, In viaggio ad Alessandra Gaglioti per Flaneur. Motivazione: Il protagonista vaga per le vie della città, senza una meta, forse senza uno scopo, se non quello di godere la bellezza del paesaggio e delle linee architettoniche. Uno sguardo inedito su Como, rivolto finalmente verso l’alto!

Senior Cultural-mente ad Andrea Belluardo per Raccolta differenziata. Anche l’animazione è cultura. Motivazione: Il corto d’animazione è tecnicamente pregevole, sorprendente, perfettamente costruito nei tempi ed efficace nel messaggio.

Junior, In viaggio a Giorgio Bianchi (2PA – Ripamonti) per Il mio viaggio. Motivazione: Un’interpretazione originale e convincente del tema del concorso, che fa dell’essenzialità dei mezzi espressivi e di uno sguardo mai banale, la sua forza.

Junior Cultural-mente a Kevin Tripodi (3PA – Ripamonti) per Kinoki. Motivazione: Qualsiasi cosa che con gli occhi del quotidiano può sembrare banale e scontata, ma se guardata con l’occhio del cinema e attraverso il montaggio diventa qualcosa di nuovo, straniero, capace di generare sorpresa e meraviglia. Il regista recupera la lezione di Dziga Vertov, nel raccontare una giornata nella sua Cermenate.

Premio speciale Asf – Autolinee a Kevin Tripodi per La curiera.

13321085_10209632712204973_1994566580_o

Premio speciale Bagai de Com – vita universitaria a Cinzia Miotto (Agenzia per la formazione, l’orientamento e il lavoro della Provincia di Como 1 C alimentazione) per Student’s Life – Una giornata da studente in università.

13324222_10209632712244974_600151096_o

Premio speciale La Provincia – Video più giornalistico a Dario Consonni (2Pa Ripamonti) per Viaggio all’Oasi di Baggero. Motivazione: A volte si possono scoprire luoghi incantevoli senza andare lontano. Ma spesso al comune cittadino manca la curiosità per farlo. Ed è proprio la curiosità – dote fondamentale per essere un buon giornalista – che spinge Dario Consonni a indagare, e a portare a conoscenza del pubblico, un angolo di paradiso a pochi chilometri da casa, per chi abita nel Comasco e, ancor di più, nell’Erbese. Si tratta dell’ecofrazione di Baggero, in territorio del Comune di Merone, con i suoi laghetti, l’antico mulino e scorci di natura incontaminata, al centro di un moderno progetto di turismo ecosostenibile. Consonni li esplora con la sua videocamera e aggiunge informazioni preziose intervistando un “genius loci”, l’imprenditore alberghiero Andrea Camesasca.

13334386_10209632712124971_1399202267_o

PREMI DEL PUBBLICO

13324283_10209632712084970_790294245_o

Senior, In viaggio

I Marialuisa Rudoni e Federico Angi per Come chi trasfigura 89 voti

II Caterina Puntillo per Inside mind 86 voti

III Ilaria Rusconi, Carlotta CaccamoFederico Angi per Solitudine sui passi di Schindler’s list 62 voti

Senior Cultural-mente

I Andrea Belluardo per Raccolta differenziata. Anche l’animazione è cultura 102 voti

II Federico Angi per Skepsi 97 voti

III Paolo Volonté, Simona Proserpio e Federico Angi per Il Mercante di Sogni tratto dal Film Documentario “29200 Puthod” 72 voti

Junior, In viaggio

I Kevin Tripodi (3PA – Ripamonti) per The art of travel 141 voti

II Kevin Tripodi (3PA – Ripamonti) per La curiera 136 voti

III Ilaria Bianchi, Martina Duvia e Letizia Spini (Agenzia per la formazione, l’orientamento e il lavoro della Provincia di Como 1 C alimentazione) per Bastano sei ruote per essere felici 112

Junior Cultural-mente

I Kevin Tripodi (3PA – Ripamonti) per Kinoki 134 voti

II Susanna Volonterio (Agenzia per la formazione, l’orientamento e il lavoro della Provincia di Como 1 C alimentazione) per Viaggiare acculturandosi: un viaggio all’interno della cultura di Como 92 voti

III Cristiano Coralli (4PA Ripamonti) per La storia nel cinema 68 voti

Lascia un commento