Brianza Comics al Parco Tittoni

un-party-per-ritorno-al-futuro
0 409

«I fumetti sono le favole per gli adulti»: questo il pensiero di Stan Lee, pseudonimo di Stanley Martin Lieber. Fumettista, editore, produttore cinematografico e televisivo statunitense, è noto anche per essere stato presidente e direttore editoriale della Marvel Comics, per la quale ha sceneggiato moltissime storie. Non si sbagliava, evidentemente, se tuttora milioni di adulti si appassionano a questo mondo e affollano fiere ed eventi dedicate ai fumetti. Non è da meno il pubblico del Parco Tittoni di Desio, dove domenica 3 settembre torna Brianza Comics, con una giornata piena di eventi e concerti che soddisferanno i palati degli appassionati ma anche di tutti coloro che, incuriositi, vorranno conoscere meglio il mondo dei Cosplay, dei fumetti o il parco di Villa Tittoni, che non smette di affascinare i visitatori.

Stan Lee tra i cosplayer di Spider – Man e Hulk

Per tutto il giorno fumettisti e illustratori potranno dare sfogo in tempo reale alla propria arte nella Self Area e vendere le proprie opere, che il pubblico potrà ammirare numerose in mostra nell’esibizione collettiva allestita nelle stanze al secondo piano della Villa. La giornata sarà anche l’occasione per il Raduno cosplayer: non ci sarà da stupirsi se, tra gli stand dedicati a fumetti, giochi, carte e abbigliamento, si incontreranno personaggi truccati e vestiti come i personaggi più amati dai lettori. In un contesto del genere non possono mancare gli spazi dedicati ai bambini…o ai grandi che non vogliono crescere: in arrivo bolle di sapone giganti, salterello, gonfiabili e, ancora, truccabimbi, palloncini e attività a tema Harry Potter e Star wars nell’area Fantasy.

Quando i cosplayer si incontrano: i Blues Brothers irrompono nella galassia lontana lontana di Star wars

Ricchissime anche le aree Autoproduzione,  Games e Videogames, quast’ultima dotata di dodici postazioni e una sezione dedicata alle console retrò a utilizzo libero. Per immergersi nell’atmosfera e portarsi a casa un ricordo saranno a disposizione, nel parco ed all’interno della villa, un Make Up corner professionale e un Photo-set; il tutto sarà arricchito dall’area food: le cucine e il bar saranno aperti no stop per offrire le consuete prelibatezze come hamburger e fritti oltre a ramen e tanti piatti speciali a tema (sandwich, dolci giapponesi, donuts, sushi, involtini)  da gustare, magari, nella zona Boschetto; attrezzata con amache, cuscini e sgabelli posizionati all’ombra degli alberi, è senza dubbio uno degli angoli più apprezzati.

Claudio Villa con Dylan Dog e Tex (foto di Carlo Pozzoni)

Giada Robin

Il programma è fittissimo e vedrà, tra gli altri ospiti, due “special guest”: Claudio Villa – fumettista che ha disegnato infinite copertine per Dylan Dog e Tex – e Giada Robin, famosissima Cosplayer. Al primo dei due l’onore di aprire, alle 11, con l’incontro dal titolo Dall’incubo al Far West, gli appuntamenti in sala conferenze. La collocazione in una delle magnifiche sale interne della Villa e la dotazione di sedute, impianto audio e maxischermo renderanno di certo ancora più piacevoli gli incontri. Dalle 12 in poi si susseguiranno lì la proiezione de La città incantata di Hayao Miyazaki (prevista anche alle 18.30 e alle 21) e due incontri molto diversi tra loro: Bullismo e cyberbullismo alle 14.30  con Davide Algeri di Psicologia Pratica e La Fantascienza in TV alle 17.30 con Aurora Fumagalli.

Spazio anche ai workshop: Davide Aurilia terrà quello dedicato agli acquerelli alle ore 16 e alle 17.45 Angelo Porazzi – autore di giochi e illustratore – farà la sua presentazione sul palco A. Sul medesimo palco alle 18 si sfideranno i Cosplayer partecipanti al Contest. Tantissimi i premi messi in palio per le varie categorie: dal miglior personaggio femminile a quello maschile, al miglior gruppo e coppia, alla migliore interpretazione,  accessorio e armatura che si contenteranno le targhe e i trofei realizzati per l’occasione.

Il capolavoro di Hayao Miyazaki La città incantata sarà proiettato alle 12, alle 18.30 e alle 21

Non può mancare la musica, naturalmente. Numerosi i concerti che accompagneranno, su entrambi i palchi, la giornata: alle 15.00 Amos Villa live, one man band dedito a rock’n’roll & horror comic e a seguire Blue Vibe Jazz Trio in concerto con le colonne sonore Disney  e, alle 20, i Game Boy del re della chiptune Kenobit.

Il ballo Incanto sotto il mare di Ritorno al futuro

Grandissima attesa anche per il Raduno Ritorno al Futuro fans, che prevede stand a tema, memorabilia, gadget  e molto altro. Dalle 21.30 a mezzanotte e mezza si aprirà infatti un “cerimoniale ritmico”: il grande Ballo Incanto sotto il Mare, direttamente dal 1955. Presentato da Back in Time The party , Ritorno al Futuro Club Italiano e 80s Never Die, l’evento vedrà esibirsi sul palco A Underline  e, dalle 22.15, The Goose Bumps, che ricreeranno – rigorosamente dal vivo – le atmosfere giuste  per un ritorno agli anni Cinquanta. Dalle 23.30 la seconda parte con il dj set, sul palco B, fino a chiusura della serata. Biglietto a 5 euro.

Lascia un commento