AllineaMenti, buona anche la seconda al 35

allineamenti-buona-anche-la-seconda-al-35
0 1617

marianneI reading organizzati dai ragazzi di AllineaMenti si stanno rivelando la più bella scoperta del 2016. Arrivati al secondo appuntamento si può già parlare di formula consolidata, di risultato straordinario, molto al di sopra delle aspettative, di primo passo per una rinascita culturale dei giovani di Como, desiderosi di esprimersi e di appropriarsi di spazi nell’attesa – non passiva – che qualcosa si muova in quel senso.

Dopo l’Ultimo Caffè, un locale poco al di fuori delle mura, lettori, ascoltatori e artisti si sono spostati alla Birreria 35, un pezzo di storia della Città Murata nella centralissima via Rovelli. Esiste dai primi anni Settanta ed è, da sempre, molto più di un semplice ritrovo. L’atmosfera conviviale che si instaura tra le sue panche e i tavoli in legno, istoriati da generazioni di clienti, ha fatto stringere nuove amicizie, nascere amori, ma soprattutto grandi discussioni sulla musica, sul cinema, sulla poesia, su tutte quelle cose di cui, altrove, non si parla. Era giusto, quindi, quasi doveroso invaderlo, allineandosi all’interno delle sue due stanze.

fedetaz

Serata aperta da Giovanni Magatti de La Feltrinelli che, oltre a parlare del mestiere dei libri, ha anche letto passi del prediletto Charles Bukowski. Si sono poi avvicendati Marco Catania, Aura, Federica Col, Mendo, Stefano Maesani, Gas, Salva, Maria Grazia Frigerio, Simone, Daniele Butti, Edoardo Bianchi, Matteo Montini, Davide Curcio e… Marianne! E nessuno è rimasto deluso perché, grazie a un’intuizione della stessa Marianne, il pilastro su cui poggia tutto il 35, i poeti hanno letto ovunque, perfino in strada, sotto la pioggerella, in un’atmosfera magica e indimenticabile.

Il prossimo step di AllineaMenti si terrà domenica 29 maggio in una sede insolita quanto suggestiva: l’Archivio Terragni di viale Sinigaglia 1 alle 21.

Lascia un commento