A piedi liberi allo Spazio Gloria

a-piedi-liberi-allo-spazio-gloria
0 507

Lo Spazio Gloria di via Varesina 72 ospiterà una lunga due giorni, sabato 17 e domenica 18 dicembre, dedicata alle migrazioni con dibattiti, incontri, musica e tanto altro ancora. A piedi liberi. Diritti migranti: verso la Carta Como, organizzato da Coordinamento comasco per la Pace, Itinerari migranti e Como senza frontiere in collaborazione con Acli Como, Arci Como, Asci Don Guanella, Associazione del volontariato comasco, Centro servizi per il volontariato di Como, ecoinformazioni Como, Giovani Democratici Como, WelCom – Osservatorio Migranti Como, IpsiaComo, sarà aperto da una mattinata dedicata alle scuole.

Ecco il programma della seconda e ultima giornata

Domenica 18 dicembre 2016

– dalle 10 alle 12 Laboratori di approfondimento. Qualità nell’accoglienza. Coordinano Francesca Paini, Forum Terzo Settore Como, e Martino Villani, Csv Como.
Enti locali, forze dell’ordine e magistratura nel contrasto al migrabusiness. Coordinano Osservatorio diritti migranti e Martina Gammella, Giovani democratici Como
Cooperazione decentrata Coordinato da Guido Milani e Giacomo Manfredi, Asci don Guanella

– dalle 14,30 alle 18,30 Diritti migranti: verso la Carta di Como con Anna Francescato di Como Senza Frontiere, Andrea Quadroni e Michele Luppi di WelCom Osservatorio Migranti Como, Welcome Refugees Taranto. Modera Laura Nava, vicepresidente del Coordinamento Comasco per la Pace.
Interventi di Mario Lucini, sindaco di Como, Federico Pirone, assessore Udine, Walter Massa, presidente Arci Liguria, Franco Bordo, parlamentare (in video), Elly Schlein, parlamentare europea (in video) e Enrico Ioculano, sindaco di Ventimiglia (via Skype). Modera Mario Forlano, presidente del Coordinamento Comasco per la Pace. Dibattito.

Lascia un commento