8208 Lighting Design Festival, è il turno di Talk e Limen

8208-lighting-design-festival-e-il-turno-di-talk-e-limen
0 343

Prosegue con un doppio appuntamento l’8208 Lighting Design Festival, l’evento dedicato all’arte contemporanea che coinvolge artisti, designer, università e professionisti internazionali sul tema della luce e della light art. Sabato 18 novembre, dalle 14 alle 18, presso l’Accademia di Belle Arti Aldo Galli – Ied Como in via Petrarca 9, si terrà 8208 Talk – physical to digital, quattro panel in cui ospiti professionisti provenienti da tutto il mondo presenteranno esempi di innovazione e nuove tendenze, confrontandosi sul rapporto arte e tecnologia. Si inizierà con Make an Arduino talk to you, in cui Emanuele Lomello presenterà Arduino, una piattaforma open source, ideata dal team di Massimo Banzi all’Interaction Design Institute di Ivrea.

Limen 2017 a Porta Torre

Modererà Philip di Salvo. Successivamente si parlerà di mostre multimediali con Giulio Pernice (Ultravioletto) e con Vinicio Bordin, Paolo Ranieri e Rino Stefano Tagliafierro (Karmachina), mentre Marco Mancuso esaminerà Digicult, una delle principali piattaforme che si occupa dell’impatto delle tecnologie digitali e delle scienze sull’arte, il design e la cultura contemporanea. Il compito di chiudere il pomeriggio spetterà alla ricerca della professoressa Gisella Gellini del Politecnico di Milano, che ha come obiettivo quello di utilizzare la light art come mezzo espressivo progettuale.

Villa del Grumello in blu

Sempre sabato, in serata, alle Serre di Villa del Grumello in via Cernobbio 11, si inaugurerà Limen, una delle installazioni più amate della prima edizione del festival. Sette luci illumineranno alcuni specchi collocati al pavimento, creando un gioco di riflessi in varie direzioni. Grazie a degli speciali sensori collocati a terra, il visitatore potrà relazionarsi con il movimento dei fasci di luce, diventandone il protagonista. A ogni luce corrisponderanno dei feedback sonori, che produrranno una colonna sonora sempre differente a ogni interazione, creando così un dialogo dinamico tra spettatore e installazione.

Concept: Olo Creative Farm. Interactivity: Laboratorio Creativo Geppetto. Sound Design: Moth Club. Lights: Light Attack Project (ALLParty service).

L’evento, promosso da Siae e dal Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo nell’ambito del progetto Sillumina, prenderà il via intorno alle 21 con una performance, sarà aperto al pubblico dalle 21.30 alle 22 e sarà seguito da un dj set. L’inaugurazione ha già registrato il sold out, ma resterà aperta tutti i giorni, fino al 23 novembre, dalle 18 alle 21.

Lascia un commento