Tempi moderni, capolavoro di Chaplin a Chiasso

tempi-moderni-il-capolavoro-di-chaplin-a-chiasso
0 552

Forse nessuno meglio del grande Charles Chaplin ha saputo descrivere l’alienazione dell’uomo a tu per tu con la Macchina, con l’avanzare inesorabile dell’industria, grande sviluppo economico ma anche Moloch divoratore di uomini… e di umanità! Pietra miliare del cinema comico, Modern times è anche una appassionata difesa dell’anima umana e… del cinema muto, visto che per diversi anni Chaplin si oppose fieramente all’innovazione rappresentata dal sonoro, o meglio: scelse di utilizzarla in maniera creativa, non solo per le battute e i dialoghi, ma per realizzare straordinarie ed esilaranti gag comiche.

Tempi moderni (Usa, 1936, 80 minuti) di e con Charles Chaplin e con Paulette Goddard, Henry Bergman, Tiny Sandford e Allan Garcia.
Il vagabondo lavora in una fabbrica i cui ritmi disumani lo conducono al ricovero in manicomio. Quando esce si trova coinvolto in una manifestazione sindacale e viene arrestato. Dopo aver sventato un’evasione ritorna in libertà e salva una ragazza di strada dall’arresto innamorandosi di lei. La loro vita non sarà facile ma la speranza in un futuro migliore non verrà a mancare. Biglietti a 10 franchi svizzeri.

Lascia un commento