Microcosmos a Villa del Grumello

microcosmos-al gloria
0 429

Musica, cinema e… entomologia si intrecciano nel nuovo appuntamento del Lake Como film festival. Domenica 10 luglio alle 21.30, il parco di Villa del Grumello  ospita Microcosmos di Claude Nuridsany e Marie Pérennou. Realizzato vent’anni fa, è ormai un classico del cinema documentario per lo sguardo con cui sa dare personalità ai piccolissimi protagonisti: simpaticissimi e insospettabilmente telegenici insetti che vivono in una foresta di verde erba che potrebbe essere… il prato che circonderà gli spettatori. Valore aggiunto, l’accompagnamento musicale dal vivo dell’emsemble Micromega: Chiara Codetta – Taiko (percussioni), Tobia Galimberti (pianoforte elettrico, synth e percussioni), Pietro Magnani (chitarra elettrica e percussioni) e Giancarlo Oggionni (contrabbasso, basso elettrico e percussioni). Ingresso libero. In caso di maltempo la proiezione sarà posposta a data da definire.

Microcosmos – Il popolo dell’erba (Usa, 1996, 73 minuti) di Claude Nuridsany e Marie Pérennou
Un’ora e un quarto su un pianeta sconosciuto: la Terra riscoperta su scala di un centimetro. I suoi abitanti: creature fantastiche, insetti e altri esseri viventi in mezzo all’erba e nell’acqua. La sua campagna: una foresta impenetrabile di ciuffi d’erba, gocce di rugiada grosse come palloni. Questa è l’esplorazione di un nuovo mondo, un semplice prato, durante un giorno d’estate: un giorno, una notte e l’alba di un secondo giorno. Un singolo giorno è paragonabile a un’intera stagione in questo microcosmo. Un intero periodo di vita dove, come per gli insetti, l’arco di una vita si misura in settimane.

Lascia un commento