L’effetto acquatico al Parco Tittoni

leffetto-acquatico-al-parco-tittoni
0 558

Vigilia di Ferragosto con il cinema all’aperto al Parco Tittoni di Desio. Lunedì 14 agosto alle 21.30 sullo schermo L’effetto acquatico – Un colpo di fulmine a prima svista di Sólveig Anspach. È la storia di un uomo, Samir, provetto nuotatore, che si innamora di un’istruttrice e si finge un principiante della piscina per corteggiarla. Quando lei scopre l’inganno, l’idillio rischia di arrivare al capolinea. Raccontata così sembra una commedia banale (una sensazione aggravata dall’orrendo sottotitolo della distribuzione italiana): in realtà quet’opera postuma della regista islandese pone a confronto culture e sentimenti con ironia, ma anche rara sensibilità.

L’effetto acquatico – Un colpo di fulmine a prima svista (Francia / Islanda, 2016, 85 minuti) di Sólveig Anspach con Samir Guesmi, Florence Loiret-Caille, Philippe Rebbot, Michaël Bensoussan e Stéphane Soo-Mongo
Samir, gruista a Montreuil, ha perso la testa per Agathe, ruvida istruttrice di nuoto occupata nella piscina municipale del quartiere. Nuotatore provetto, Samir si compra un costume e si finge principiante per agganciarla. Tra una bracciata e l’altra, le cose sembrano procedere nella corsia giusta ma un imprevisto costringe Samir a svelare la bugia. E le bugie non piacciono ad Agathe che vola in Islanda per rappresentare la Francia a un congresso di istruttori. Pazzo d’amore, Samir la segue fino al polo Nord dove si fa passare per un conferenziere israeliano. Agathe è contro ma il destino è decisamente a favore. Biglietto a 3,50 euro.

Lascia un commento