La vendetta di un uomo tranquillo ai Lunedì del cinema

la-vendetta-di-un-uomo-tranquillo
0 240

La vendetta di un uomo tranquillo segna l’esordio dietro alla macchina da presa di Raúl Arévalo, attore molto noto in Spagna, che in Italia conosciamo per la Ballata dell’odio e dell’amore di Álex de la Iglesia, per Gli amanti passeggeri di Pedro Almodóvar e per La isla minima di Alberto Rodríguez, film, quest’ultimo, che ha sicuramente influenzato il passaggio dall’altra parte dell’obiettivo, salutato con grande favore da critica e pubblico in Spagna e, ora, sottoposto al giudizio dell’attento pubblico della rassegna I lunedì del cinema allo Spazio Gloria di via Varesina 72 il 9 ottobre alle 21.

La vendetta di un uomo tranquillo (Spagna, 2016, 92 minuti) di Raúl Arévalo con Antonio de la Torre, Luis Callejo, Ruth Díaz e Alicia Rubio
Curro guidava l’auto della fuga e faceva il palo davanti alla gioielleria in cui i suoi compari stavano compiendo una rapina, ma qualcosa è andato storto e a pagare si è ritrovato solo lui. Fuori dal carcere lo aspetta la compagna Ana insieme al loro bambino, e non sono i soli ad attenderlo al varco. José è un uomo ricco e pacato che da qualche tempo frequenta i quartieri poveri della città. Un ricordo lo tormenta, e farà il possibile per affrontarlo nel modo che gli pare adeguato. Biglietti a 7 euro, ridotti a 5 euro, ingresso riservato ai soci Arci.

Lascia un commento