La cosa di Carpenter per Alien invasion

la-cosa-di-carpenter-per-alien-invasion
0 517

È La cosa di John Carpenter il film in programma giovedì 1 dicembre alle 21 allo Spazio Gloria di via Varesina 72 per la rassegna Alien invasion. Più che un remake del classico degli anni Cinquanta La cosa da un altro mondo, questa pellicola del 1982 si ispira al romanzo omonimo che John W. Campbell pubblicò alla fine degli anni Trenta. Kurt Russell deve combattere contro un nemico invisibile: un alieno si mimetizza assumendo le sembianze degli umani con cui entra in contatto. Potrebbe essere chiunque. (Attenzione: è un trailer per stomaci forti)

La cosa (Usa, 1982, 109 minuti) di John Carpenter con Kurt Russell, Wilford Brimley, T.K. Carter, David Clennon e Keith David
Un husky siberiano in fuga sulle nevi dell’Antartide viene ripetutamente fatto bersaglio dei colpi di fucile sparati da un elicottero norvegese che lo insegue. Gli uomini di una base scientifica americana verso la quale l’animale si avvicina assistono sgomenti alla scena che si conclude con l’esposione dell’elicottero colpito per sbaglio da una granata che il cacciatore intendeva lanciare contro la preda. Il pilota Mac Ready e il dottor Copper si recano al campo norvegese per avere spiegazioni sull’accaduto, ma scoprono che l’accampamento è stato devastato da una furia sovrumana e che tutti i suoi occupanti sono morti. La causa è una creatura aliena precipitata sulla Terra che possiede la facoltà di assumere le sembianze degli esseri con i quali viene a contatto, mutando continuamente aspetto. Per gli uomini della base il problema è scoprire di quale corpo adesso l’alieno si è impadronito. Biglietti a 5 euro.

Lascia un commento