In viaggio con Jacqueline per Essai

in-viaggio-con-jacqueline-per-essai
0 962

In viaggio con Jacqueline è un road movie attraverso la Francia esilarante e commovente, diretto da Mohamed Hamidi, al suo secondo lungometraggio dopo Né quelque part del 2013, che, nelle note di regia dichiara che il suo è un film per molti versi politico, ma come in una favola, ovvero in modo sottinteso: «In questi tempi difficili di conflitti politici e religiosi, volevo mostrare che gli individui, qualsiasi sia la loro origine, possono vivere insieme e condividere molto al di là delle loro differenze di ceto, cultura e religione».

In viaggio con Jacqueline (Francia / Marocco, 2016, 92 minuti) di Mohamed Hamidi con Fatsah Bouyahmed, Lambert Wilson, Jamel Debbouze, Christian Ameri e Fehd Benchemsi
Il sogno di una vita di Fatah, piccolo coltivatore algerino e musulmano praticante, finalmente si avvera quando riceve l’invito a prendere parte con la sua mucca Jacqueline alla Fiera Internazionale dell’Agricoltura di Parigi. Adesso non resta che trovare il modo per raggiungere la capitale francese dal suo sperduto villaggio in Algeria. Grazie a una colletta di tutti i compaesani attraversa il mare e approda a Marsiglia. Da lì Fatah e Jacqueline attraverseranno a piedi tutto il Paese per arrivare alla Ville Lumière, fra incontri sorprendenti, pericoli, sorprese, crucci e allegria. Biglietti a 5 euro.

Lascia un commento