Il viaggio del Lake Como Film Festival arriva in Marocco con Mimosas

il-viaggio-del-lake-como-film-festival-arriva-in-marocco-con-mimosas
0 821

Il Lake Como Film Festival prosegue negli spazi dell’ex Monastero di Sant’Abbondio con un nuovo titolo in gara per Longscapes, il concorso internazionale dedicato a lungometraggi che mostrano uno stretto legame tra cinema e paesaggio. Sono sette film in tutto, non ancora distribuiti in Italia e provenienti dai più prestigiosi festival internazionali. Il riconoscimento sarà conferito da una giuria composta da operatori del cinema e a questo va a sommarsi il premio Longscapes Insubria, assegnato dagli studenti dell’Università dell’Insubria di Como. Una proiezione pomeridiana in Aula magna alle 16.30 e una serale, alle 21.30, nei giardini del monastero (in caso di cattivo tempo anche la proiezione serale si terrà in Aula Magna).

Mimosas (Spagna / Marocco, 2016, 96 minuti) di Oliver Laxe con Shakib Ben Omar, Ahmed Hammoud e Abdelatif Hwidar
In una città imprecisata del Marocco Tra le rughe più profonde dell’Atlante e il Sahara occidentale, un uomo recluta una squadra di driver per spostare una flotta di taxi attraverso il deserto. Un anziano sceicco, sentendo che la propria ora è vicina, esprime il desiderio di morire ed essere sepolto a Sijilmasa. Quando lo sceicco muore inaspettatamente, i due carovanieri incaricati di esaudire il suo ultimo desiderio, sembrano smarrirsi timorosi della montagna. Un viandante misterioso e sopra le righe compare sulla loro strada, e si impone, a proprio modo, di aiutarli e di compiere la propria missione. Ingresso libero.

Lascia un commento