Figli di Caino: sullo schermo i padri – detenuti del Bassone

figli-di-caino-sullo-schermo-i-padri-detenuti-del-bassone
0 707

Giovedì 16 febbraio alle 20.45 al cinema Astra di Como si proietta un film diverso. Un film importante. È Figli di Caino, girato dalla regista Carolina Merati nel carcere del Bassone di Como con alcuni papà detenuti. Il lungometraggio racconta la vita quotidiana dei papà, rinchiusi nella casa circondariale. Protagonisti alcuni padri detenuti che hanno avuto il coraggio di raccontare sé stessi, la loro realtà, il loro rapporto con i figli. A loro è dedicato il progetto Tra padri e figli che ha proprio la finalità di favorire i rapporti nelle famiglie tenute separate dalla detenzione. Al termine della proiezione, organizzata dal Settimanale della diocesi e dalla Casa circondariale del Bassone, seguirà un dibattito a cui parteciperanno la regista. L’ingresso, a 5 euro, sarà destinato al progetto.

Lascia un commento