Alamar e la barriera corallina ai Lunedì del cinema

alamar-e-la-barriera-corallina-ai-lunedi-del-cinema
0 564

Alamar è il documentario previsto il 30 ottobre alle 21 per i I lunedì del cinema dello Spazio Gloria. Un lungometraggio in cui l’importanza dell’area del Banco Chinchorro, la barriera corallina situata nei mari del Messico, è raccontata con consapevolezza dal regista Pedro Gonzalez-Rubio, che lì vive.

Alamar (Messico, 2009, 73 minuti) di Pedro González – Rubio con Jorge Machado, Roberta Palombini, Natan Machado Palombini e Nestór Marín
Matraca è un uomo anziano ed esercita la pesca con metodi antichi nel Banco Chinchorro, un’estesa barriera corallina nei mari del Messico. Un giorno suo figlio Jorge lo raggiunge con il nipotino, Natan, nella sua piccola palafitta. Natan ha cinque anni e vive a Roma con la mamma, Roberta. Prima che il piccolo inizi ad andare a scuola, Jorge vuole fargli conoscere il suo mondo. Giunti a Banco Chinchorro, Natan e Jorge accompagnano ogni giorno il nonno a pescare. Natan scopre una profonda connessione con la natura, imparando a perlustrare l’affascinante mondo che si cela sotto la superficie marina.

Biglietti interi a 7 euro, ridotti a 5 euro. Ingresso riservato ai tesserati Arci. Inoltre ogni lunedì un’offerta dedicata a tutti gli studenti! Film + pizza + bibita a 6 euro (solo film a 2 euro). Dalle 13 sarà possibile pranzare. Alle 14.30 proiezione del film. L’offerta è dedicata a tutti gli studenti delle superiori e delle università.

Lascia un commento